Veranópolis Esporte Clube Recreativo e Cultural

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Veranópolis
Calcio
VEC, Pentacolor
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Terza divisa
Colori sociali blu-giallo-rosso-verde
Dati societari
Città Veranópolis
Nazione  Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione CBF
Campionato Campionato Gaúcho
Fondazione 1992
Presidente Gilberto Generosi
Allenatore Luiz Carlos Winck
Stadio Antônio David Farina
(4 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Veranópolis Esporte Clube Recreativo e Cultural, noto anche semplicemente come Veranópolis, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Veranópolis, nello stato del Rio Grande do Sul.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 1992,[1] il Veranópolis Esporte Clube Recreativo e Cultural venne fondato, dopo la fusione tra due club locali, il Dalban e il Veranense.

Nel 1993, il Veranópolis, con l'allenatore Tite,[2] vinse il Campeonato Gaúcho Divisão de Acesso.[3]

Nel 2007, il club, con l'allenatore Paulo Porto, raggiunse le semifinali del Campionato Gaúcho, dove il club venne eliminato dalla Juventude di Caxias do Sul.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

1993

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Veranópolis at Arquivo de Clubes
  2. ^ Especial Placar - 500 Times do Brasil, São Paulo: Editora Abril: 2003.
  3. ^ 1993 Campeonato Gaúcho Second Level at RSSSF
  4. ^ Juventude perde do Veranópolis, mas é inimigo do Grêmio na final - Esportes UOL (April 22, 2007)
Portale Brasile
Portale Calcio