Asso (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Asso

Titolo originale

Asso

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1981
Genere Commedia
Regia Franco Castellano, Giuseppe Moccia
Sceneggiatura Franco Castellano, Giuseppe Moccia
Produttore Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori
Interpreti e personaggi
  • Adriano Celentano: Asso
  • Edwige Fenech: Silvia
  • Renato Salvatori: Bretella
  • Sylva Koscina: Enrichetta
  • Pippo Santonastaso: Morgan
  • Gianni Magni: Il killer

Asso, film del 1981 di Franco Castellano e Giuseppe Moccia, con Adriano Celentano, Edwige Fenech e Sylva Koscina.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Addio Asso! Eri qualcuno. (Il sicario)
  • Sono morto di morte. Defunto, spirato, trapassato, cadavere, perito. Sono una salma. Una salma morta, molto morta. (Asso)
  • Be' come va? Mi stanno seppellendo bene? (Asso)
  • Ma cosa fai?!? Ma tu mi tocchi le balle! (Asso) [A letto con Silvia]

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Amico: Basta con le carte, i cavalli le scommesse...
    Asso: Ci puoi scommettere!
  • Silvia: Sei sveglio?
    Asso: No, e tu?
  • Bretella: Non dovevi essere qui.
    Asso: Dovevo essere lì. Ma eccomi qui. Sono lì?
    Bretella: No sei qui!
    Asso: Si lo so che sono qui, ma loro sono lì?
    Bretella: Sì, sono lì!
    Asso: Vado lì, stai qui!
  • Asso: Ciao sicario! Già al lavoro a quest'ora?
    Il sicario: Eh sì...
    Asso: E a chi tocca stavolta?
    Il sicario: Mi spiace Asso, ma stavolta tocca a te!
    Asso: Porco cane spiace anche a me!
  • Asso: Prima c'ero, adesso non ci sono, allora tu mi dirai... ma perché adesso ci sei? E io ti dico: ma cosa te ne frega a te? Basta che ci sono, l'importante per te è che ci sia... anche se non ci sono. Per gli altri non ci sia, ma per te ci sono... ci sei?
    Silvia: Non ci sono...
    Asso: E allora chi c'è?
    Silvia: Ci sei tu.
    Asso: ...Non ci siamo!
  • Silvia: Senti, se hai perso tutto ti perdono, ma non c'è bisogno di fare dello spirito.
    Asso: No lo faccio, lo sono!
    Silvia: Ma cosa?
    Asso: Uno spirito!
  • Asso: Senti se tu fai una cosa simile... io... io...
    Silvia: Tu che fai?
    Asso: Io mi ammazzo!
    Silvia: Ma sei già morto!
    Asso: Porco cane me n'ero dimenticato!
  • Enrichetta: Mi piacevano gli uomini, soprattutto se belli e forti come te...
    Asso: E ti piacevano anche dopo aver sposato lui?
    Enrichetta: Be', la carne era debole e così qualche cornetto glielo ho fatto... Sai mi hanno dato da scontare dieci anni di purgatorio per ogni scappatella...
    Asso: Ne devi scontare parecchi?
    Enrichetta: Quarantasei secoli.

Canzone del funerale[modifica]

  • Cantante: Io piango l'amico che qui non c'è più, l'estremo saluto per Asso che fu!
    Coro: Bu-Bum! Bu-Bù!
  • Cantante: Tra i neri cipressi l'addio gli darò, con voce e chitarra in chiave di do!
    Coro: Bu-Bum! Bo-Bò!
  • Cantante: Un gran giocatore con molte virtù, faceva colore se tu avevi full!
    Coro: Bu-Bum! Bo-Bò!
  • Cantante: Tra i neri cipressi l'addio gli darò, con voce e chitarra in chiave di do!
    Coro: Bo-bom! Bu-Bum! Bo-bom! bò-bò!
  • Cantante: Se invece bluffavi con coppia di jack, guardandoti fisso scopriva il tuo bluff!
    Coro: Bo-bom! Bo-bù!
  • Cantante: Se tu rilanciavi faceva per tre, e poi ti stangava con poker di re!
    Coro: Con poker di re! Con poker di re!!
    Cantante: Con poker di re!!
  • Cantante: Onore per Asso che qui se ne va, nessuno più forte di lui ci sarà!
    Coro: Bo-bom! Bo-bù!
  • Cantante: Nell'anima nostra c'è un vuoto perché, qualcosa di noi scompare con te!
    Coro: Bo-bom! Bo-bù!
  • Cantante: Un altro così non nascerà mai, addio grande amico che via te ne vai! Che via te ne vai! Che via te ne vai!

Altri progetti[modifica]

  • Wikipedia contiene una voce riguardante Asso