Il 1° Maggio - Festa del Lavoro (scuola media)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Il 1° Maggio - Festa del Lavoro (scuola media)
Tipo: lezione
Materia: Progetti per la Scuola Media
Avanzamento: lezione completa al 100%.
Manifesto Festa del Lavoro

Il 1° Maggio si festeggia in molti paesi europei e del mondo la Festa del Lavoro. E' una giornata commemorativa di tutte le battaglie e lotte dei lavoratori per ottenere il riconoscimento di alcuni diritti come il lavoro a otto ore e non 12 o 15 come era un temo, la pausa domenicale, e riconoscimenti di altri diritti come le assicurazioni sugli infortuni e le tutele sulla salute a lavoro, o il divieto di lavoro per i minori che ha di fatto avuto un riflesso sul diritto all'istruzione che prima era aleatorio dato che i bambini anche in tenera età abbandonavano gli studi per lavorare.

La Festa del Lavoro risale ad una manifestazione che si è svolta a New York negli Stati Uniti il 5 settembre 1882 dai Knights of Labor (Cavalieri del lavoro) una associazione fondata nel 1869. Nella scia di questa manifestazione nel 1884 si decise per una manifestazione annuale da parte dei lavoratori per i loro diritti. Fu scelta così la data del Primo Maggio nel 1889 e nel 1891 divenne effettiva anche in Italia. Tra il 1924 e il 1944 però, a causa delle repressioni fasciste che non vedevano di buon occhio le battaglie dei lavoratori, non solo molte manifestazioni furono represse, ma la stessa festa fu sposta al 21 aprile.

Concerto del Primo Maggio a Roma nel 2007. I presenti erano circa 700 000 persone

Solitamente il Primo Maggio è una festa nel quale, approfittando dalla vacanza lavorativa, si organizzano grandi concerti, come quello di Roma a Piazza di San Giovanni in Laterano, o eventi come manifestazioni sindacali il più delle volte in una atmosfera festosa. Non sono mancati però eventi drammatici. Si ricordi ad esempio il bagno di sangue compiuto dal bandito Salvatore Giuliano nel 1947 a Portella della Ginestra, in provincia di Palermo, dove undici persone furono uccise e ferite altri cinquanta in una sparatoria ad un corteo di duemila lavoratori compiuta proprio da Giuliano e la sua banda.

Di Seguito il link a YouTube di un video che spiega perché si festeggi il Primo Maggio: Filmato audio Bonsai TV, La storia del Primo Maggio: perché si festeggia?, su YouTube. URL consultato il 1 maggio 2017.