camoscio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Italiano[modifica]

Aggettivo

camoscio

  1. camuso
Due camosci nel parco di Merlet in Francia

Sostantivo

camoscio  ( approfondimento) mn sing (pl: camosci)

  1. (zoologia) mammifero ruminante dell'ordine degli Artiodattili simile alla capra, con corna brevi ripiegate all'indietro,colore bruno o grigio, diffuso sulle montagne dell'Europa e dell'Asia Minore; la sua classificazione scientifica è rupicapra ( tassonomia)
  2. (per estensione) la pelle dell'animale omonimo

Sillabazione[modifica]

ca | mò | scio


Etimologia / Derivazione[modifica]

dal tardo latino camocem

Citazione[modifica]

«Un camoscio allo stato libero in Austria vive molto più al sicuro di un camoscio protetto in un parco nazionale italiano. »


Traduzione

camuso

Note / Riferimenti[modifica]

  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line

Altri progetti[modifica]

  • Wikiquote contiene citazioni di o su camoscio
  • Wikipedia contiene una voce riguardante camoscio
  • Wikibooks contiene testi o manuali su camoscio