centrale

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Italiano[modifica]

Aggettivo

centrale m e f sing (pl: centrali)

  1. che sta al centro
    • Sono nel banco centrale
  2. (fonetica) (linguistica) tipo di suono caratterizzato da una posizione a metà strada tra un suono anteriore e uno posteriore
    • vocale centrale

Sostantivo

centrale f sing (pl: centrali)

  1. (tecnologia) (ingegneria) impianto di produzione e raccolta di beni e servizi da cui parte la distribuzione

Sillabazione[modifica]

cen | trà | le

Pronuncia[modifica]

IPA: /ʧenˈtrale/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino centralis che deriva da centrum cioè "centro"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]


Termini correlati[modifica]

Traduzione

aggettivo, che sta al centro
aggettivo, fonetica, linguistica, tipo di suono caratterizzato da una posizione a metà strada tra un suono anteriore e uno posteriore
sostantivo, tecnologia, ingegneria, impianto di produzione e raccolta di beni e servizi da cui parte la distribuzione

Note / Riferimenti[modifica]