ecco

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Italiano[modifica]

Avverbio

ecco

  1. accompagna una cosa che viene portata all'attenzione dell'interlocutore
    • ecco il libro che mi hanno prestato
  2. accompagna una persona che viene portata all'attenzione dell'interlocutore
    • ecco la mamma del mio amico
  3. sottolinea la frase che introduce una narrazione
  4. sottolinea la frase che conclude una narrazione
  5. sottolinea un evento improvviso, in questo senso può essere rafforzato da "quando" o dal pronome clitico "ti"

Interiezione

ecco

  1. sottolinea l'arrivo di una persona in un ambiente
    • ecco mia cugina!
    • eccomi!
  2. sottolinea un'intuizione o una scoperta
    • ecco perché non sei più andata al cinema!
  3. sottolinea la soddisfazione per qualcosa
    • ecco che quell'antipatico se n'è andato!
  4. (ironico) sottolinea il disprezzo per qualcosa
    • ecco che guaio hai combinato!
  5. in senso rafforzativo
    • ecco, si parte!

Sostantivo

ecco m o f sing (pl: ecchi)

  1. (obsoleto) variante, vedi eco

Sillabazione[modifica]

èc | co

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɛk.ko/

Etimologia / Derivazione[modifica]

(avverbio e interiezione) dal latino eccum
(sostantivo) vedi eco

Parole derivate[modifica]

  • riecco

Termini correlati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

Traduzione

interiezione

Note / Riferimenti[modifica]