incrociare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

incrociare  (vai alla coniugazione)

  1. far assumere a qualcosa una forma a croce, sovrapponendone le estremità ad angolo retto o semi retto
  2. sovrapporsi a qualche altra cosa ad angolo retto o semi retto
  3. (senso figurato) incontrare qualcuno o qualcosa, spesso casualmente
  4. (biologia) far accoppiare tra loro due organismi

Intransitivo[modifica]

incrociare  (vai alla coniugazione)

  1. (marina) navigare in una data zona di mare seguendo una rotta prefissata e a intervalli regolari, per lo più a scopo di pattugliamento militare, sorveglianza o simili
  2. (per estensione) muoversi in una data zona a intervalli regolari, pattugliare
    • la polizia incrocia spesso in questi vicoli

Sillabazione[modifica]

in | cro | cià | re

Etimologia / Derivazione[modifica]

derivazione di croce, dal latino crux

Sinonimi[modifica]


Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

far assumere una forma a croce
sovrapporsi a qualcosa ad angolo retto
incontrare casualmente qualcuno
ibridare due ceppi di organismi
pattugliare una zona di mare

Note / Riferimenti[modifica]

  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e Contrari, RCS Libri edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Vocabolario, Treccani edizione online