Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikipedia / Bientina  / Wikipedia    (1834145 articoli)

Bientina print that page(0 KM)

BientinaPanorama2

La prima menzione storica del paese di Bientina – dal latino "Bis antes", cioè "due siepi" per alcuni, dal gentilizio etrusco "Plitine" secondo altri – risale al 793 d.C., quando Saximondo di Gumberto, diacono, concesse a Giovanni, Vescovo di Lucca, una porzione di terreno nel Monastero

Progetto:Wiki Loves Monuments 2018/Monumenti/Toscana/Provincia di Pisa print that page(0 KM)

Bientina_Centro

Questi sono gli enti e i comuni che hanno autorizzato la partecipazione dei propri monumenti per Wiki Loves Monuments Italia 2018 . Se non trovi i monumenti che ti aspetti, puoi aiutare anche tu: contatta il comune o l'ente privato che gestisce il bene di tuo interesse e invitalo a rilasciare

Oratorio di San Domenico (Bientina) print that page(0 KM)

Bientina,_san_domenico_01

L' oratorio di San Domenico si trova a Bientina . Indice 1 Storia e descrizione 2 Voci correlate 3 Altri progetti 4 Collegamenti esterni Storia e descrizione [ modifica | modifica wikitesto ] La chiesa, configurata come un oratorio , fu edificata nella prima metà del XVII secolo

Chiesa di Santa Maria Assunta (Bientina) print that page(0 KM)

Bientina,_Santa_Maria_Assunta_01

La chiesa di Santa Maria Assunta si trova a Bientina . Storia e descrizione [ modifica | modifica wikitesto ] L'antica chiesa, di cui si ha notizia nei documenti fin dal 1326 fu consacrata alla Vergine Assunta il 27 settembre del 1509 ; venne poi ampliata nel 1628 - 1644 , su progetto

Palazzo Pancani print that page(0 KM)

Bientina,_palazzo_pancani_01

Di origine settecentesca, figura tra gli edifici più antichi affacciati sulla piazza di Bientina, creata in seguito alla deviazione del Cilecchio e la costruzione del Canale Imperiale. Citato nei resoconti sulla visita di Gian Gastone de' Medici , venne abitato da nobili proprietari terrieri

Cascine di Buti print that page(2 KM)

ButiCascineDiButiPanorama1

In tempi antichi fu sede di una fattoria appartenente ai granduchi di Toscana , ma degli edifici storici non resta traccia. Nella sua toponomastica si rinvengono dettagli che fanno ricordare l'antica caratteristica del luogo di essere territorio di confine conteso tra le città di Pisa , Lucca

Fornace Coccapani print that page(2 KM)

La fornace Coccapani di Calcinaia fu realizzata nel 1768, trasformando in officina gli edifici annessi alla torre duecentesca, già di proprietà della famiglia Coccapani. Essa era destinata alla produzione di ceramica invetriata di uso comune. Indice 1 Storia 2 Descrizione 3 Produzione

wikipedia.org | 2018/7/12 16:40:02

Calcinaia print that page(2 KM)

Calcinaia_Arno

Fondata prima dell'anno 1000 in epoca medioevale sulla riva destra dell' Arno . Il suo nome originale era Vicus Vitri , che da alcuni storici locali è stato fatto derivare dalla presenza nel territorio di improbabili botteghe per la lavorazione di stoviglie vetrificate o da un nome di persona

Chiesa di San Giovanni Battista (Calcinaia) print that page(2 KM)

Chiesa_di_San_Giovanni_Battista_(Calcinaia),2

La chiesa di San Giovanni Battista è una chiesa di Calcinaia ( PI ). Storia e descrizione [ modifica | modifica wikitesto ] Ricostruzione settecentesca di un'antica chiesa attestata da una bolla papale del 1193 , l'edificio è stato restaurato nel 1946 a seguito dei gravi danni bellici

Santa Colomba (Bientina) print that page(3 KM)

Il borgo di Santa Colomba è situato tra i territori della piana di Lucca , della Valdera e del Valdarno , sulla cima di una collina che porta il suo nome a nord del corso del fiume Arno , dirimpetto al canale della Gusciana che si immette in esso. [1] Il paese confina a sud con Pontedera

wikipedia.org | 2017/10/4 13:18:29