Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikipedia / Passo del Ballino  / Wikipedia    (1834145 articoli)

Passo del Ballino print that page(0 KM)

Italy_relief_location_map

Il passo del Ballino è un valico alpino del Trentino che mette in comunicazione le valli Giudicarie con la parte settentrionale del lago di Garda collegando rispettivamente Ponte Arche (frazione di Comano Terme ) a Riva del Garda . Il passo è percorribile tramite la strada statale

Ballino print that page(1 KM)

Ballino

Il paese di Ballino è situato in una piccola valle posta tra il Monte Cogorna (1850 m s.l.m. ) ad ovest ed il Monte Misone (1803 m) ad est, che è attraversata dal rio Ruza e dal rio Secco ( rì Sec ), i quali terminano entrambi nel lago di Tenno , posto pochi chilometri a sud dell'abitato

Museo delle palafitte di Fiavé print that page(1 KM)

Palafitte_Biotopo_di_Fiav%C3%A8_6

Il Museo delle palafitte di Fiavé è un museo nel comune di Fiavé , in provincia autonoma di Trento , dedicato ai ritrovamenti archeologici avvenuti nel Biotopo Fiavé . Il museo è stato inaugurato il 14 aprile 2012 [1] . Indice 1 La zona palafitticola 2 Il museo 3 Note 4 Voci

Biotopo Fiavé print that page(2 KM)

Panorama_Biotopo_Fiav%C3%A8_2

Il Biotopo Fiavè è un' area naturale protetta del Trentino-Alto Adige istituita nel 1988 . Occupa una superficie di 137,25 ha (1,3725 km²) nella Provincia Autonoma di Trento . [1] L'area del biotopo è considerata Sito di Importanza Comunitaria (codice SIC IT3120068) per la presenza

Lago di Tenno print that page(4 KM)

Lago_di_Tenno

Il lago di Tenno ( Tennosee o Thennersee in tedesco ) è un lago situato nel comune di Tenno ( Trento ), a pochi passi dal borgo medievale di Canale di Tenno (o Villa Canale). Il bacino è di origine unica e si è formato in seguito alla frana del dosso di Ville del Monte che ha bloccato

Biotopo Lomasona print that page(4 KM)

Biotopo_Lomasona_01

Il Biotopo Lomasona è un' area naturale protetta del Trentino-Alto Adige istituita nel 1987 . Occupa una superficie di 25,96 ha in Val Lomasona nella Provincia Autonoma di Trento . [1] Indice 1 Fauna 2 Flora 3 Note 4 Voci correlate 5 Altri progetti 6 Collegamenti esterni

Bleggio Superiore print that page(4 KM)

Rango_-_piazzetta_della_fontana_-

Il nome della frazione capoluogo Santa Croce deriva dalla presenza nella chiesa parrocchiale della "Santa Croce del Bleggio", croce di legno ritenuta per fede popolare taumaturgica e quindi in grado di concedere grazie miracolose ai devoti che la invochino, come risulta da numerosi quadretti

Rango (Bleggio Superiore) print that page(4 KM)

Rango-Panorama

La struttura del paese con le sue antiche case addossate le une alle altre e collegate da portici, androni e corti interne, rammenta quella dei paesi fortificati. Da visitare la chiesa parrocchiale del XV secolo . Durante il periodo natalizio nelle case e negli androni del borgo si svolge un

Stumiaga print that page(5 KM)

L'abitato di Stumiaga sorge in Val Lomasona ad un'altitudine di 608 m.s.l.m. È attraversato dalla Strada statale 421 dei Laghi di Molveno e Tenno . La popolazione è di circa 130 abitanti. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Stumiaga è stato un comune italiano istituito nel 1920

wikipedia.org | 2018/9/27 23:15:17

Favrio print that page(5 KM)

Favrio

La frazione di Favrio dista 1,58 km dal comune di Fiavè ed e situata sulle pendici Nord del monte Misone. La sua posizione geografica fa sì che, in alcuni mesi invernali, il Sole non illumini il paese per l'intera giornata. Il 3 febbraio, giorno in cui il Sole torna ad illuminare Favrio