Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikipedia / Terremoto dell'Irpinia e Basilicata del 1694  / Wikipedia    (1834145 articoli)

Terremoto dell'Irpinia e Basilicata del 1694 print that page(0 KM)

Relazioni_del_terremoto_dell%E2%80%998_settembre_1694

Il terremoto dell'Irpinia e Basilicata del 1694 colpì gran parte dell' Italia Meridionale : circa 9.500 km² tra le province di Avellino e Potenza . Tra i comuni più colpiti vi furono Sant'Angelo dei Lombardi , Lioni , Conza della Campania , Muro Lucano , San Fele , Calitri , Bisaccia

Terremoto dell'Irpinia del 1466 print that page(2 KM)

Il terremoto dell'Irpinia del 1466 è stato un evento sismico di magnitudo 6.1 che colpì i giustizierati di Principato Citra , Principato Ultra e Basilicata (corrispondenti approssimativamente alle attuali province di Salerno , Avellino e Potenza ), tutti facenti parte del regno di Napoli

wikipedia.org | 2018/9/6 12:07:24

Laviano print that page(2 KM)

Laviano_panorama

Il territorio comunale, di 56 km², comprende una vasta montuosa situata nell' Alta Valle del Sele al confine con la Basilicata . Classificazione sismica : zona 1 (sismicità alta), Ordinanza P.C.M. 3274 del 20/03/2003 Clima [ modifica | modifica wikitesto ] La stazione meteorologica

Santomenna print that page(2 KM)

Santomenna

Il borgo sorge nella zona montuosa compresa tra la sella di Conza e il gruppo montuoso Marzano - Eremita , nell' Alta Valle del Sele . Classificazione sismica : zona 1 (sismicità alta), Ordinanza PCM. 3274 del 20/03/2003 Clima [ modifica | modifica wikitesto ] La stazione meteorologica

Castelnuovo di Conza print that page(4 KM)

Castelnuovo_di_Conza

Il paese sorge alle propaggini nord-occidentali dell' Appennino lucano , a 650 metri nell'alta valle del fiume Sele . Il comune, esteso su una superficie di 13,98 km², comprende il valico appenninico della sella di Conza , sin dall'antichità importante nodo viario che attraverso le valli

Terremoto dell'Irpinia del 1980 print that page(4 KM)

Teora_1980

Il terremoto dell'Irpinia del 1980 fu un sisma che si verificò il 23 novembre 1980 e che colpì la Campania centrale e la Basilicata centro-settentrionale. Caratterizzato da una magnitudo di 6.8 (X grado della scala Mercalli [4] ) con epicentro tra i comuni di Teora , Castelnuovo di

Sella di Conza print that page(6 KM)

Italy_relief_location_map

La Sella di Conza è un valico (697m) dell' Appennino Meridionale che costituisce convenzionalmente il punto di demarcazione fra l' Appennino campano e l' Appennino lucano . Geografia [ modifica | modifica wikitesto ] Segna il confine fra le province di Avellino e Salerno e si trova

Sant'Andrea di Conza print that page(7 KM)

S_Andrea_di_Conza

Abitanti censiti [2] Geografia fisica [ modifica | modifica wikitesto ] Il paese sorge in collina, a 660 metri sul livello del mare, lungo la valle del fiume Ofanto , sul contrafforte che funge da confine tra la Campania e la Basilicata , lungo la S.S. n. 7, nelle immediate vicinanze

Concattedrale di Santa Maria Assunta (Conza della Campania) print that page(7 KM)

Cattedrale_(Conza_della_Campania)

La concattedrale di Santa Maria Assunta è il principale luogo di culto cattolico di Conza della Campania e concattedrale dell' arcidiocesi di Sant'Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia . Indice 1 Cenni storici ed artistici 2 Note 3 Voci correlate 4 Collegamenti esterni

Stazione meteorologica di Pescopagano print that page(8 KM)

La stazione meteorologica di Pescopagano è la stazione meteorologica di riferimento relativa alla località di Pescopagano . Indice 1 Coordinate geografiche 2 Dati climatologici 3 Note 4 Voci correlate [ modifica ] Coordinate geografiche La stazione meteorologica è

wikipedia.org | 2013/3/24 13:05:37