-

Risultati 1 - 7 su circa 7 per  Wikiquote / 1357 1358 1351 / Wikiquote    (33767 articoli)

Giovanni Boccaccio print that pageTimeline of Giovanni Boccaccio

Giovanni_Boccaccio

Umana cosa è aver compassione agli afflitti; e come che a ciascuna persona stea bene, a coloro è massimamente richiesto li quali già hanno di conforto avuto mestiere, e hannol trovato in alcuni: fra' quali, se alcuno mai n'ebbe bisogno, o gli fu caro, o già ne ricevette piacere, io son

Michelle Moran print that page

Mentre il sole tramontava su Tebe spandendo la luce dei suoi ultimi raggi sugli strapiombi di roccia calcarea, la nostra lunga processione avanzava attraverso la sabbia del deserto. La serpeggiante fila di persone che si dipanava fra le colline vedeva alla sua testa i visir dell'Alto e del

wikiquote.org | 2017/7/29 15:02:41

Jacopo Passavanti print that page

Jacopo_Passavanti

Jump to navigation Jump to search Jacopo Passavanti Jacopo Passavanti (1302 circa – 1357 ), scrittore e architetto italiano. Citazioni di Jacopo Passavanti [ modifica ] Questi sogni che si fanno intorno all'alba del dì, secondo ch' e' dicono, sono i più veri sogni che si facciano

Elizabeth Marshall Thomas print that page

vita emotiva dei gatti , traduzione di Giuditta Ghio, il Saggiatore, Milano, 2006. ISBN 88-428 1351 -6 Altri progetti [ modifica ] Altri progetti Wikipedia ( EN ) ( EN ) Wikipedia contiene una voce riguardante Elizabeth Marshall Thomas Questa voce è solo un abbozzo . Se puoi

wikiquote.org | 2018/3/3 8:09:36

Bartolomeo di Iacovo da Valmontone print that page

Dice lo glorioso dottore missore santo Isidoro, nello livro delle Etimologie, che lo primo omo de Grecia che trovassi lettera fu uno Grieco lo quale abbe nome Cadmo. 'Nanti lo tiempo de questo non era lettera. Donne, quanno faceva bisuogno de fare alcuna cosa memorabile, scrivere non se poteva

wikiquote.org | 2017/12/14 22:10:02

Yannick Noah print that pageTimeline of Yannick Noah

Yannick_Noah_2011

0". parola di Yannick Noah , TennisWorld Italia , 22 marzo 2013. ↑ Da Équipe magazine , n. 1351 , 31 maggio 2008; citato in André Scala , I silenzi di Federer , traduzione di Alessandro Giarda, O Barra O Edizioni, Milano, 2012, p. 31, ISBN 88-97332-37-4 . ↑ Citato in Piero Pardini

Marcel Proust print that pageTimeline of Marcel Proust

Marcel_Proust_1895

Per molto tempo, mi sono coricato presto la sera. [10] A volte, non appena spenta la candela, mi si chiudevan gli occhi cosí subito che neppure potevo dire a me stesso: "M'addormento". E, una mezz'ora dopo, il pensiero che dovevo ormai cercar sonno mi ridestava; volevo posare il libro, sembrandomi