-

Risultati 1 - 9 su circa 9 per  Wikiquote / 1357 1358 1354 / Wikiquote    (33767 articoli)

Ibn Battuta print that pageTimeline of Ibn Battuta

cura di Claudia M. Tresso, Einaudi, 2008 ↑ Da Traveling Man: The Journey of Ibn Battuta, 1325 1354 , p. 17 . Altri progetti [ modifica ] Altri progetti Wikipedia Commons Wikipedia contiene una voce riguardante Ibn Battuta Commons contiene immagini o altri file su Ibn Battuta

wikiquote.org | 2018/8/7 13:53:28

Vittorio Sgarbi print that page

Vittorio_Sgarbi

programma televisivo Annozero , Rai 2, 1º maggio 2008. ↑ Citato in Panorama , Edizioni 1350 1354 , Mondadori, Milano, 1992, p. 75 ↑ Video su il giornale.it . ↑ Citato in Sergio Rame, Colonia, la lezione di Sgarbi: "Perché l'islam stupra le donne" , il Giornale.it , 15 gennaio

Gaio Lucilio print that page

commoda praeterea patriai prima putare, deinde parentum, tertia iam postremaque nostra. (vv. 1342 1354 Krenkel) Attribuite [ modifica ] O preoccupazioni degli uomini ! Quanta inutilità c'é nelle loro cose! [6] (2005) O curas hominum! O quantum est in rebus inane! (9 Marx) Citazioni

wikiquote.org | 2016/1/28 16:14:40

Cola di Rienzo print that page

Rienzo , propriamente Nicola di Lorenzo Gabrini o in romanesco medievale Cola de Rienzi (1313 – 1354 ), tribuno e studioso italiano. Citazioni su Cola di Rienzo [ modifica ] Cola di Rienzo, nato nel 1313, divenne sin dalla prima giovinezza un grande ammiratore degli autori classici romani

wikiquote.org | 2017/3/30 19:43:10

Kitabatake Chikafusa print that page

e citazioni in libertà. Jump to navigation Jump to search Kitabatake Chikafusa (1293 – 1354 ), aristocratico, storico e scrittore giapponese. Indice 1 Citato in Pacifico Arcangeli, Letteratura e crestomazia giapponese 2 Bibliografia 3 Note 4 Altri progetti Citato in Pacifico

wikiquote.org | 2018/6/3 8:43:26

Marcel Proust print that pageTimeline of Marcel Proust

Marcel_Proust_1895

Per molto tempo, mi sono coricato presto la sera. [10] A volte, non appena spenta la candela, mi si chiudevan gli occhi cosí subito che neppure potevo dire a me stesso: "M'addormento". E, una mezz'ora dopo, il pensiero che dovevo ormai cercar sonno mi ridestava; volevo posare il libro, sembrandomi

Bartolomeo di Iacovo da Valmontone print that page

Dice lo glorioso dottore missore santo Isidoro, nello livro delle Etimologie, che lo primo omo de Grecia che trovassi lettera fu uno Grieco lo quale abbe nome Cadmo. 'Nanti lo tiempo de questo non era lettera. Donne, quanno faceva bisuogno de fare alcuna cosa memorabile, scrivere non se poteva

wikiquote.org | 2017/12/14 22:10:02

Bayezid I print that pageTimeline of Bayezid I

citazioni in libertà. Vai a: Navigazione , Ricerca Bayezid I , in turco Yıldırım Bayezid, I. 1354 – 1403), sultano dell'Impero ottomano. [Su Manuele II di Bisanzio ] Chiunque veda costui, pur non conoscendolo, dovrà certamente pensare «Costui deve essere un re!» (attribuita

wikiquote.org | 2017/12/16 15:13:03

Jacopo Passavanti print that page

Jacopo_Passavanti

Jump to navigation Jump to search Jacopo Passavanti Jacopo Passavanti (1302 circa – 1357 ), scrittore e architetto italiano. Citazioni di Jacopo Passavanti [ modifica ] Questi sogni che si fanno intorno all'alba del dì, secondo ch' e' dicono, sono i più veri sogni che si facciano