-

Risultati 1 - 10 su circa 290 per  Wikipedia / A Little Night Music cover / Wikipedia    (1834145 articoli)

A Little Night Music print that page

Leslie_Caron_dans_A_Little_Night_Music

Sin dal debutto originale del 1973 il musical è stato messo in scena da diverse compagnie professionistiche nel West End , Broadway e in numerosi teatri d'opera. Il musical è spesso rappresentato anche in produzioni regionali e amatoriali. Nel 1977 Harold Prince ha diretto la trasposizione

Rock 'n' Roll Music print that page

Formazione 4 Note Il disco [ modifica | modifica wikitesto ] Il titolo, Rock 'n' Roll Music , riprende la canzone omonima di Chuck Berry , della quale i Beatles inseriscono una cover nel lato 2 del disco. L'album contiene infatti numerose cover di canzoni scritte dai principali

wikipedia.org | 2017/10/2 20:21:41

Queen print that page

BrianMayNov1977

di tutti i tempi, [7] [8] Somebody to Love , We Are the Champions , Don't Stop Me Now e Crazy Little Thing Called Love di Mercury, We Will Rock You , Who Wants to Live Forever , I Want It All e The Show Must Go On di May, Radio Ga Ga e A Kind of Magic di Taylor e Another One Bites

Lily Allen print that pageTimeline of Lily Allen

Lily_Allen_2011-05-12_001

modifica wikitesto ] Lily Allen durante un'esibizione dal vivo il 7 luglio 2007 al Solidays Music Festival . Dopo esser stata rifiutata da molte etichette discografiche la cantante viene presa in considerazione dalla Warner Music [2] , anche se dopo solo tre anni Allen firma con la Regal

Beatles for Sale print that page

Chuck_Berry_1972

tutto il 1964 [7] , incominciò appena un mese dopo la pubblicazione del precedente A Hard Day's Night [8] . A differenza di quest'ultimo, l'album include numerose cover a compensare la mancanza di materiale originale sufficiente a riempire un nuovo LP. Pur considerando che si tratta del

With a Little Help from My Friends print that page

Ringo_Starr_(2007)

Crediti George Martin – organo Hammond , produzione Geoff Emerick – ingegnere del suono Cover [ modifica | modifica wikitesto ] Ci sono state numerose interpretazioni della canzone, tre delle quali hanno raggiunto la prima posizione in classifica in Inghilterra; la versione di

Southern California Street Music print that page

Quest'album, a differenza della maggior parte degli altri della band, non contiene nessuna cover . Tutti i brani sono stati scritti dal gruppo. Tracce [ modifica | modifica wikitesto ] Exorcism - 2:24 Fire in the Dancehall - 2:58 The Ballad of Froggy McNasty - 3:19 Discombobulated

wikipedia.org | 2017/1/13 12:57:31

Strangers in the Night (Peter Baumann) print that page

brani di musica pop-elettronica. Questa volta lo stile è più vicino alle sonorità della disco music , fenomeno caratterizzante degli anni ottanta . La title-track è una cover dell' omonima canzone resa famosa da Frank Sinatra nel 1966 , qui riarrangiata in chiave synthpop . Anche in

wikipedia.org | 2017/10/3 12:33:06

John Mellencamp print that pageTimeline of John Mellencamp

JohnMellencamp01a

solo John Mellencamp (1991 - 1997) 1.4 Con la Columbia Records (1998 - 2003) 1.5 Words and Music e Freedom's Road (2004–2007) 1.6 L'era T-Bone Burnett (2008 - 2011) 2 Discografia 2.1 Album studio 2.2 Album Live 2.3 Raccolte 3 Note 4 Altri progetti 5 Collegamenti

Anastacia print that pageTimeline of Anastacia

Ana_wiki

migliori album del 2008. Nel 2012, a 4 anni di distanza dall'ultimo album, pubblica un album di cover rock maschili chiamato It's a Man's World . Nel 2014, dopo 6 anni dall'ultimo album di inediti, pubblica Resurrection che raggiunge la vetta di diversi paesi e sancisce il ritorno di Anastacia