-

Risultati 1 - 10 su circa 109 per  Wikipedia / Abd Allah II maometto musulmana / Wikipedia    (1834145 articoli)

Abd al-Aziz bin Abd Allah Al ash-Sheikh print that page

Abd al-Aziz bin Abd Allah è nato a La Mecca il 30 novembre 1943 in una importante famiglia dell'Arabia Saudita, gli Al ash-Sheikh, discendenti del teologo Muhammad ibn Abd al-Wahhab . Ha iniziato a studiare il Corano nella moschea Ahmad bin Sanaan. Nel 1954 , si è trasferito all'Istituto

wikipedia.org | 2018/7/29 1:46:23

Abd Allah ibn Ubayy print that page

Medina, in veste di capo dei Banu Khazraj , di cui i Banū Qaynuqāʿ erano "clienti" ( mawla ), Abd Allāh ibn Ubayy intervenne vigorosamente su Maometto , facendo prevalere la propria volontà che i suoi clienti non fossero annientati, affermando in caso contrario l'intervento «in una

wikipedia.org | 2015/7/9 20:45:34

Abd al-Rahman ibn Abd Allah al-Ghafiqi print that page

Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Rinomato tābiʿī , Partecipò alla conquista musulmana della Penisola iberica ( 711 - 714 ) e poi a numerose spedizioni militari contro le sacche di resistenza cristiana nelle Asturie tra il 730 ed il 731 , oltre ad aver sedato diverse rivolte

wikipedia.org | 2017/3/25 9:48:19

Abd al-Malik ibn Marwan print that pageTimeline of Abd al-Malik ibn Marwan

First_Umayyad_gold_dinar,_Caliph_Abd_al-Malik,_695_CE

insorta per opera dell' alide al-Mukhtār e si era resa indipendente dopo l'assassinio di ʿUbayd Allāh b. Ziyād , ritenuto responsabile dell'omicidio del nipote del Profeta , al-Ḥusayn . L'intera regione araba , compresa la parte meridionale della Mesopotamia , con la città di Baṣ

Storia dei popoli islamici print that page

Arabian_Peninsula_dust_SeaWiFS

penisola araba e, più specificamente, nella regione nord-occidentale del Hijāz . Il suo profeta è Maometto (Muhammad), il cui nome arabo completo era Muhammad ibn Abd Allāh ibn Abd al-Muttalib, un mercante di Cammelli del clan dei Banū Hāshim , della tribù meccana dei Banū Quraysh

Maometto print that pageTimeline of Maometto

Siyer-i_Nebi_223b

una posizione di assoluto rilievo [7] [8] , venendo indicato come «Messaggero di Dio» [9] ( Allah ) e «Sigillo dei profeti» [10] (per citare solo due degli epiteti onorifici attribuitegli per tradizione), Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – tramite l' angelo Gabriele

Allah print that page

Moschea_di_Sheikh_Zayed_10

Il termine Allāh deriva linguisticamente dalla radice arabo-semitica ʾ-l-h , che indica la generica " divinità " (in arabo "al-ilāh"), unita all'articolo determinativo arabo al . Significa dunque "il Dio" supremo. [1] In un passaggio del Corano , questo è uno dei due nomi con cui la

Rivoluzione abbaside print that page

Qasr_Amra_1

benedetto" (750–1258 CE). Salendo al potere tre decenni dopo la morte del profeta musulmano Maometto e subito dopo il Califfato dei Rashidun , gli Omayyadi avevano costituito un impero arabo che governava su una popolazione che era composta prevalentemente da non-Arabi e da non-musulmani

Al-ʿAbbās b. ʿAbd al-Muṭṭalib print that page

Nacque intorno al 566 a Mecca. Fu lo zio più giovane di Maometto e, secondo una tradizione, fu - insieme a Hamza b. Abd al-Muttalib - uno dei due soli zii paterni ad abbracciare l' Islam . Gli storiografi legati al Califfato abbaside ( 750 - 1258 ) sostennero che la sua conversione

wikipedia.org | 2018/5/27 11:49:31

Califfato omayyade print that page

F%C3%ADbula_aquiliforme_(M.A.N._Madrid)_02

Khilāfatu al-'Umawiyyah , fu il secondo dei quattro califfati principali istituiti dopo la morte di Maometto . Il califfato era governato dalla dinastia degli Omayyadi in arabo : ٱلأمويون ‎, al-'Umawiyyūn o in arabo : بنو أمية ‎, Banū'Umayya ("Figli di Umayya"), provenienti