Risultati 21 - 30 su circa 245 per  Wikipedia / Abd Allah II maometto / Wikipedia    (1834145 articoli)

Husayn ibn 'Abd Allah print that page

King_Abdullah_II_and_Crown_Prince_Hussein_greeting_Secretary_Kerry

Il principe è nato ad Amman il 28 giugno 1994 dall'allora principe Abd Allāh e dalla principessa Rania, il principe Ḥusayn è un membro della famiglia hashemita. [1] Egli è il discendente della 42ª generazione husaynide di Maometto , [2] tracciando la sua discendenza dalla figlia

Abd Allah (nome) print that page

Abdullah_of_Saudi_Arabia

È composto dai termini arabi عبد (' abd , "servo di") e الله ( Allah , "Dio"), e significa quindi "servo di Dio" [1] . Abdullah è una variante di trascrizione [1] , mentre le pronunce possono essere diverse, ad esempio Abdàlla per gli arabi e Abdullà per persiani , turchi e

Allah print that page

Moschea_di_Sheikh_Zayed_10

Il termine Allāh deriva linguisticamente dalla radice arabo-semitica ʾ-l-h , che indica la generica " divinità " (in arabo "al-ilāh"), unita all'articolo determinativo arabo al . Significa dunque "il Dio" supremo. [1] In un passaggio del Corano , questo è uno dei due nomi con cui la

Storia dei popoli islamici print that page

Arabian_Peninsula_dust_SeaWiFS

penisola araba e, più specificamente, nella regione nord-occidentale del Hijāz . Il suo profeta è Maometto (Muhammad), il cui nome arabo completo era Muhammad ibn Abd Allāh ibn Abd al-Muttalib, un mercante di Cammelli del clan dei Banū Hāshim , della tribù meccana dei Banū Quraysh

Abd al-Malik ibn Marwan print that pageTimeline of Abd al-Malik ibn Marwan

First_Umayyad_gold_dinar,_Caliph_Abd_al-Malik,_695_CE

insorta per opera dell' alide al-Mukhtār e si era resa indipendente dopo l'assassinio di ʿUbayd Allāh b. Ziyād , ritenuto responsabile dell'omicidio del nipote del Profeta , al-Ḥusayn . L'intera regione araba , compresa la parte meridionale della Mesopotamia , con la città di Baṣ

Al-ʿAbbās b. ʿAbd al-Muṭṭalib print that page

Nacque intorno al 566 a Mecca. Fu lo zio più giovane di Maometto e, secondo una tradizione, fu - insieme a Hamza b. Abd al-Muttalib - uno dei due soli zii paterni ad abbracciare l' Islam . Gli storiografi legati al Califfato abbaside ( 750 - 1258 ) sostennero che la sua conversione

wikipedia.org | 2018/5/27 11:49:31

Abd al-Muttalib ibn Hashim print that page

Il vero nome di Abd al-Muttalib ibn Hāshim (in in arabo : عبد المطلب ‎, Abd al-Muṭṭalib ibn Hāshim ) era Shayba al-Ḥamḍ. [1] Shayba ibn Hāshim era conosciuto come Abd al-Mu ṭṭ alib perché era cresciuto sotto la tutela dello zio Muṭṭal

wikipedia.org | 2018/7/30 17:39:00

Rivoluzione abbaside print that page

Qasr_Amra_1

benedetto" (750–1258 CE). Salendo al potere tre decenni dopo la morte del profeta musulmano Maometto e subito dopo il Califfato dei Rashidun , gli Omayyadi avevano costituito un impero arabo che governava su una popolazione che era composta prevalentemente da non-Arabi e da non-musulmani

Talha ibn Ubayd Allah print that page

Talha ibn ʿUbayd Allāh , uno dei più noti Compagni del profeta dell'Islam Maometto , apparteneva allo stesso clan di Abū Bakr (del quale era quindi parente abbastanza stretto): i Banū Taym della tribù dei Quraysh di Mecca . Fu fra i primi convertiti grazie all'opera di convincimento

wikipedia.org | 2018/4/3 15:47:48

Abd al-Rasul Sayyaf print that page

ARSayaf-Jaji-19840830-P1010012

L' Ustadh Abd Rabbi Rasūl Sayyāf [1] (in arabo : عبد رب الرسول سیاف ‎; valle di Paghman , 1946 ) è un guerrigliero afghano , di matrice fondamentalista islamica . Ha preso parte alla guerra contro il governo del Partito Democratico Popolare dell'Afghanistan (PDPA