-

Risultati 1 - 10 su circa 70 per  Wikipedia / Andorno Micca oropa montagna italiani / Wikipedia    (10867 articoli)

Gallerie di piazza Scala/X print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Signorini_Telemaco,_Non_potendo_aspettare_o_La_lettera

Sono presenti 14 opere che documentano, oltre a quello dei macchiaioli toscani, altri movimenti di rottura rispetto al Romanticismo e all’arte accademica che, tra la Lombardia e il Piemonte, hanno cercato – come avveniva in Francia con gli impressionisti – di rinnovare la visione e la

Flora italiana/Magnoliopsida o Dicotiledoni/Ranunculidae: la sottoclasse del Ranuncolo print that page

Platbuf

Le Ranunculidae italiane sono quasi tutte erbe con fiori vistosi , come i ranuncoli, gli anemoni, i papaveri, le peonie. L'unico genere che abbia propriamente l'aspetto di albero è Platanus , il platano. Poche specie hanno portamento arbustivo o rampicante (le Berberidacee, alcune peonie

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 6 print that page

Le prime quattro compagnie che confluiscono nel I battaglione sono formate, rispettivamente, nel luglio 1836 (1a), nel gennaio 1837 (la 2a), nel gennaio 1840 (la 3a) e nel febbraio 1843 (la 4a). Un secondo battaglione si forma 23 aprile 1848 ed a cinque il 30 dicembre 1848, il 10 marzo 1849

wikibooks.org | 2018/4/6 14:07:04

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile-2 print that page

Attualmente (al 2007) l'Esercito Cileno sperimenta la fase due del Piano Alcazar, che serviva a modernizzarlo e venne attuato nel periodo 1994-97 e poi nel 1998-2014. L'esercito ha visto lo scioglimento di 7 reggimenti, lo spostamento di altri 8,la costituzione di due battaglioni meccanizzati

wikibooks.org | 2017/9/27 18:00:56

Rovereto/Lapidi nella Strada degli Artiglieri print that page

Damiano_Chiesa

NATO·A·ROVERETO IL·XXIV·V·MCCMXCIV LA REGIONE·TRENTINA POSE DAMIANO CHIESA [1849-1916] Note Sottotenente Chiesa Damiano, nato a Rovereto di Trento il 24 maggio 1894. Volontario, martire dell’irredentismo, ha preso parte alla Prima Guerra Mondiale negli anni 1915 e 1916

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile print that page

Essendo uno stato di antica data di indipendenza, ci si potrebbe attendere che il Cile abbia sviluppato una salda democrazia, ma in pratica questo è stato lungamente ostacolato dalla presenza ingombrante dei militari. Il caso ultimo e più mediaticamente eclatante è stato il golpe di Pinochet

wikibooks.org | 2015/7/9 14:35:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Spagna print that page

Una delle forze armate NATO meno note e più distanti dal 'Gap di Fulda', la Spagna ha sofferto per anni delle restrizioni internazionali inflitte per via del dittatore Francisco Franco, tanto che nel dopoguerra dovette mettere in servizio cloni del Bf-109 (Erano i CASA Buchon, con motore Merlin

wikibooks.org | 2015/7/9 14:45:56

Colico/I monti print that page

MonteLegnone

Il Monte Legnone è una montagna delle Alpi alta 2.609 m. È la cima più alta della provincia di Lecco e del settore più occidentale delle Alpi Orobie. Di bella forma piramidale con linee regolari, rappresenta il poderoso pilastro d'angolo tra il bacino del Lago di Como e la Valtellina,

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Romania-2 print that page

La Romania si è unita alla NATO il 29 marzo 2004 dopo la decisione presa al Summit di Praga del novembre 2002. Naturalmente questo ha portato molte novità e cambiamenti per la nazione, sia interni sia per aggressioni esterne. La Romania è stata uno degli alleati durante la Guerra del Golfo

wikibooks.org | 2018/3/18 18:16:02

Le religioni della Mesopotamia/La letteratura religiosa in Mesopotamia/Gilgameš print that page

GI%C5%A0BILPAP.ga.mes

Le sue vicende sono in particolar modo narrate nel primo poema epico della storia dell'umanità giunto a noi, denominato successivamente Epopea di Gilgameš (Epopea classica babilonese). Si tratta di una epopea Babilonese il cui nucleo principale risale ad antichi racconti mitologici sumeri