-

Risultati 1 - 10 su circa 40 per  Wikipedia / Buddismo indiano / Wikipedia    (1834145 articoli)

Impero Anglo-Indiano print that page

British_Indian_Empire_1909_Imperial_Gazetteer_of_India

Con il termine di Impero Anglo Indiano o Impero Indiano ( British Raj in inglese ) si indica l'insieme di domini diretti e protettorati che il Regno d'Inghilterra e il Regno di Gran Bretagna prima, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda poi accumularono e organizzarono nel subcontinente

Regno indo-greco print that page

Indo-GreekWestermansNarain

Il Regno indo-greco (talvolta Regno greco indiano ) [1] si estese su varie zone collocate a nord e a nord-ovest del subcontinente indiano tra il 180 a.C. e il 10 d.C. , venendo governato da una successione di più di trenta sovrani elleni ed ellenistici , [2] spesso in contrasto tra

Tantra print that page

Kali_and_Bhairava_in_Union

può ritenere certa la presenza diffusa del fenomeno tantrico in buona parte del subcontinente indiano , in particolare nel Kashmir , zona cruciale per gli sviluppi e dell'induismo e del buddhismo. Dal Kashmir provengono filosofi come Vasugupta (VIII secolo) e Abhinavagupta (X secolo), preceduto

Bengala print that page

IndianBuddha11

Bangladesh (বাংলাদেশ) in bengalese , è una regione nord-orientale del Subcontinente indiano . La maggior parte è divisa tra il Bangladesh ( Bengala Orientale ) e lo stato indiano del Bengala Occidentale , mentre alcuni territori appartenenti allo scomparso Regno del Bengala

Mahatma Gandhi print that pageTimeline of Mahatma Gandhi

Portrait_Gandhi

Altro suo soprannome è Bapu (in gujarati : બાપુ, traducibile come "padre" [4] [5] ). Gandhi è stato uno dei pionieri e dei teorici del satyagraha , la resistenza all'oppressione tramite la disobbedienza civile di massa che ha portato l' India all' indipendenza . Il satyagraha

Storia del buddhismo in India print that page

Mahabodhitree

La storia del buddhismo in India ha il suo inizio dentro ed attorno all'antico regno Magadha (ora Bihar ) nel nord-est indiano . Dal suo luogo di nascita, la nuova religione si diffuse successivamente in altre parti del nord e del centro dell'India, questo già durante la vita del suo fondatore

India print that page

Indischer_Maler_des_6._Jahrhunderts_001

secondo più popolato, con 1.335.250.000 abitanti (censimento 2017). [7] È bagnato dall' oceano Indiano a sud, dal mar Arabico a ovest e dal golfo del Bengala a est. Possiede una linea costiera che si snoda per 7.517 km. [8] Confina con il Pakistan a ovest, [9] Cina , Nepal e Bhutan

Cultura dell'India print that page

Maitreya_Buddha_the_next_Buddha

Parlando di cultura dell'India ci si riferisce alle religioni, agli usi, alle tradizioni, alle lingue parlate, alle cerimonie, alle arti, al modo di vivere in India e al suo popolo. In un subcontinente come l'India , con una popolazione di oltre un miliardo di individui, le lingue, le religioni

Storia del buddhismo in Occidente print that page

Buste_de_Bodhisattva_Shakyamuni

Inoltre, lo scrittore argentino Jorge Luis Borges ha dedicato all'argomento il saggio Cos'è il buddismo . Indice 1 Dalla storia antica al '600 1.1 Mondo ellenistico 1.2 Buddhismo greco 1.3 Buddhismo e mondo romano 1.4 Epoca cristiana 2 XIX secolo 2.1 Interesse filosofico

Storia dell'India print that page

Taj_Mahal_in_March_2004

Per Storia dell'India si intende la storia del Subcontinente indiano e in un'accezione più ristretta si intende invece la storia della Repubblica dell'India . Ad essere rigorosi non si potrebbe parlare della Storia dell'India intesa come Repubblica dell'India se non a partire dal 15 agosto