-

Risultati 1 - 10 su circa 57 per  Wikipedia / Cairo dinastia / Wikipedia    (1833985 articoli)

Storia dell'antico Egitto print that page

All_Gizah_Pyramids

entità embrionale di Stato può riconoscersi, invece, a partire dal 3200-3100 a.C. con la I dinastia e l’unificazione delle due macro-aree che resteranno, tuttavia sempre distinte tanto che per tutta la storia del Paese i regnanti annovereranno tra i loro titoli quello di Signore delle

Antico Egitto print that page

Egypt.Giza.Sphinx.02

entità embrionale di Stato può riconoscersi, invece, a partire dal 3200-3100 a.C. con la I dinastia e l’unificazione delle due macro-aree che resteranno, tuttavia, sempre distinte tanto che per tutta la storia del Paese i regnanti annovereranno tra i loro titoli quello di Signore

El-Assasif print that page

ElKhoka_elAssasif_Plan

delimitata a sud da el-Khokha e dalla collina di Sheikh Abd el-Qurna . Ospita alcune tombe della XVIII dinastia , nonché altre del Periodo ramesside , della XXV e XXVI dinastia . Indice 1 Tombe della necropoli 2 Note 2.1 Annotazioni 2.2 Fonti 3 Bibliografia 4 Voci correlate

Grande Sfinge di Giza print that page

Great_Sphinx_of_Giza_May_2015

Necropoli ), sulla riva occidentale del fiume Nilo , che separa Giza dalla capitale d'Egitto, Il Cairo . Ottenuta da un substrato roccioso, è la più grande statua monolitica tra le sfingi egizie: è lunga 73 metri (dalla coda alle zampe anteriori), alta 20 metri (dalla base alla punta

Cronologia della storia antica (3000 a.C. - 2501 a.C.) print that page

MontreGousset001

mitologici della Cina durante il periodo dal 2952 a.C. al 2194 a.C. , cioè il tempo che precede la dinastia Xia . I titoli huáng e dì , abitualmente tradotti augusto e imperatore , in origine erano probabilmente riservati alle divinità, poiché nei testi prima dell'era imperiale non

Valle dei Re print that page

Luxor,_Tal_der_K%C3%B6nige_(1995,_860x605)

km dalla riva occidentale del Nilo [2] . Per circa 500 anni, a partire dalla XVIII sino alla XX dinastia , ovvero dal 1552 a.C. al 1069 a.C. [3] , fu scelta quale sede delle sepolture dei sovrani dell' antico Egitto [N 1] . La valle, il cui nome originale, in lingua egizia , era Ta-sekhet

Takhat (XIX dinastia) print that page

Xix_dinastia,_sethos_II,_1210-1205_ac.

soprattutto nota in quanto madre di Amenmesse e Tausert, due protagonisti della caduta della XIX dinastia . Ebbe i titoli di Figlia del re e Sposa del re e si potrebbe trattare della stessa Takhat menzionata come figlia di Ramesse II su di un ostrakon al Museo del Louvre . Sarebbe stata

Akhenaton print that page

Akhenaten_statue

a.C. circa – Akhetaton , 1334 / 1333 a.C. circa), è stato un faraone egizio della XVIII dinastia . Regnò per 17 anni [11] , morendo probabilmente intorno al 1334 a.C. È celebre per aver abbandonato il tradizionale politeismo egizio a favore di una nuova religione di stampo enoteistico

Piramidi egizie print that page

All_Gizah_Pyramids

sepolture: neolitico 1.2.2 Evoluzione delle sepolture: Età Thinita e Antico Regno 1.2.3 I e II dinastia 1.2.4 Mastabe 2 Evoluzione delle piramidi 2.1 III dinastia 2.1.1 Complesso di Djoser 2.1.2 Altre Piramidi a Gradoni 2.1.2.1 Complesso di Sekhemkhet 2.1.2.2 Complesso

Sesostri I print that page

Statue_Senusret_I_Petrie

Regnò dal 1964 a.C. al 1919 a.C. [1] o, secondo altri studiosi, dal 1971 a.C. al 1926 a.C. Fu uno dei faraoni più potenti della XII dinastia e il suo regno fu un'epoca di splendore della letteratura e dell'artigianato, come testimoniano i gioielli d'altissima qualità rinvenuti nelle tombe