-

Risultati 1 - 10 su circa 26 per  Wikipedia / Cairo egitto egypt complete / Wikipedia    (1834145 articoli)

KV11 print that page

KV11_Setnakhte-Rameses_III_Schematic

modifica | modifica wikitesto ] Uno degli arpisti in un acquerello dalla Description de l’ Egypt napoleonica (autore Dutertre Monsaldy) Uno degli arpisti della KV11 Benché il livello tecnico della decorazione non sia eccelso [6] questa è, in generale, molto ben conservata

Smenkhara print that page

Spaziergang_im_Garten_Amarna_Berlin

La carenza di dati storici dovuta alla distruzione sistematica ( damnatio memoriae ) di tutti i monumenti che concluse il "periodo di Amarna ", operata in gran parte dal faraone Horemheb in un clima di zelante restaurazione dello status quo che aveva preceduto l' eresia di Akhenaton [7]

Piramide Rossa print that page

08_red_pyramid

Durante il Medioevo quasi tutta questa copertura venne rimossa e reimpiegata per la costruzione de Il Cairo , riportando di fatto alla luce la rossa arenite sottostante. Nel 1952 furono ritrovati all'interno della piramide i resti arcaici di una mummia che non è stata identificata. [1]

Valentina Igošina print that page

sono le opere definitive riguardanti i valzer di Frédéric Chopin. L'album, intitolato "Chopin: Complete Waltzes" è stato scelto dal "Classic

wikipedia.org | 2017/11/10 16:53:22

Egypt Cairo Futures 2012 - Singolare print that page

Egypt Cairo Futures 2012 - Singolare Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , cerca Egypt Cairo Futures 2012 Vincitore Andrey Kuznetsov Finalista Laurent Recouderc Punteggio 6-4, 6-3 Tornei Singolare Singolare   Doppio Doppio

wikipedia.org | 2013/2/1 6:11:29

Kiya print that page

Ataud_kv55

Oltre alla identità, anche il nome Kiya è oggetto di dibattito. Diversi ritengono si trattasse di un vezzeggiativo e non di un antroponimo vero e proprio, oppure che fosse la contrazione di un nome straniero - come, ad esempio, il nome della principessa mitannica Tadukhipa (da -khipa

Ahhotep I print that page

Ahhotep

regina Ahhotep, scoperto a Dra Abu el-Naga - oggi attribuito ad Ahhotep II . Museo egizio del Cairo . L'identificazione e la collocazione cronologica delle regine di nome Ahhotep è cambiata nel corso degli anni. Fine del XIX secolo: Ahhotep I era ritenuta una sposa di Senekhtenra Ahmose

Ashait print that page

Queen_Ashit_relief

mummia, il sarcofago in pietra calcarea e quello in legno si trovano oggi al Museo egizio del Cairo [3] . Note [ modifica | modifica wikitesto ] ^ Grajetzki, Wolfram. Ancient Egyptian Queens: A Hieroglyphic Dictionary. Londra: Golden House Publications. ISBN 0-9547218-9-6 (2005), p

Uadjuer print that page

Wadj-Wer

fertilità Hapy . Illustrazione del 1903 . Note [ modifica | modifica wikitesto ] ^ ( RU ) Egypt : Wadj Wer - The Pregnant God , su www.touregypt.net . URL consultato il 10 maggio 2017 . ^ a b Ian Shaw , Paul Nicholson, The British Museum Dictionary of Ancient Egypt , The American

Nofret II print that page

Statue_of_Queen_Nofret_II

rinvenute da Auguste Mariette nel biennio 1860 - 61 a Tanis e si trovano al Museo egizio del Cairo ; in una (JE 37487), in granodiorite , alta 165 cm [3] , la regina è raffigurata con una particolare parrucca associata alla dea Hathor (detta appunto hathorica ) che termina sul petto