-

Risultati 1 - 10 su circa 77 per  Wikipedia / Campidano delfino / Wikipedia    (1834145 articoli)

Siamaggiore print that page

prospero e molto popolato, rispetto al tempo in cui si scrive, perché meritò di essere capoluogo del Campidano , che fu nominato Majori, e che in principio dicevasi di Sia-majore... - Ed ancora nello stesso testo, alla voce Solarussa o Solorussa, troviamo: ... Solarussa, villaggio della Sardegna

wikipedia.org | 2018/9/30 3:22:21

Sanluri print that page

Sanluri_-_Panorama_(01)

All'inizio del XXI secolo Sanluri fu capoluogo (insieme a Villacidro ) della provincia del Medio Campidano : tale ruolo fu mantenuto dal comune dal 2005 sino alla soppressione dell'ente nel 2016 [3] .

Iglesias (Italia) print that page

FacciataCattedraleIglesias

È situata a 200 m sul livello del mare e dista circa 8 km dal litorale. Cale, coste e spiagge del Comune [ modifica | modifica wikitesto ] Cala Domestica, amministrativamente divisa con Buggerru Nebida e Masua Nel litorale del Comune di Iglesias, partendo da nord verso sud, si trovano

Sardegna print that page

Sardegna,_Italy

La Sardegna ( AFI : /sarˈdeɲɲa/ [5] ; Sardìgna o Sardìnnia in sardo [6] , Sardhigna in sassarese , Saldigna in gallurese , Sardenya in algherese [7] , Sardegna in tabarchino ) è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo , dopo la Sicilia . La posizione strategica della

Arborea (comune) print that page

1449054343_eeed73c599_arboreaoristanob

Durante il regime fascista fu completata la bonifica della piana di Terralba, già avviata in età giolittiana, fino ad allora una zona paludosa. La città fu concepita come centro urbano di tale bonifica, ma si dovette attendere il secondo dopoguerra perché tale progetto fosse realizzato

Ollastra print that page

Ollastra_-_Panorama_(01)

Salvatore Tola (a cura di), Dizionario storico-geografico dei Comuni della Sardegna , Sassari, Carlo Delfino editore, 2006, ISBN

Bauladu print that page

Bauladu_-_Nuraghe_Crabia_(02)

Bauladu è un piccolo centro nella regione del Campidano di Oristano , che sorge ai piedi di una collina di origine vulcanica. Indice 1 Origine del nome 2 Storia 3 Monumenti e luoghi d'interesse 3.1 Architetture religiose 3.2 Siti archeologici 4 Società 4.1 Evoluzione

Nurachi print that page

Si trova nella zona centro occidentale della Sardegna , nella regione del Campidano di Oristano . Il suo territorio si estende nella penisola del Sinis sino allo stagno di Cabras . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] L'area fu abitata già in epoca neolitica e nuragica , per la presenza

wikipedia.org | 2018/9/29 22:53:06

Siamanna print that page

Situato nella zona del Grighine, chiamata così dalla catena montuosa del Grighine è ormai fuori dal campidano , alle porte del Barigadu e della Marmilla, il villaggio è stato fondato probabilmente in epoca romana, lungo la strada che collegava Fordongianus (l'antica Forum Traiani ) con

wikipedia.org | 2018/9/30 3:22:22

Baratili San Pietro print that page

Chiesa_di_San_Pietro_Baratili

da Tharros , nel Medioevo appartenne al Giudicato d'Arborea e fece parte della curatoria del Campidano di Oristano, col solo nome di Baratili. Nel 1410 entrò a far parte del Marchesato di Oristano , concesso prima ai Cubello e poi a Leonardo Alagon . Alla definitiva sconfitta degli arborensi