-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / Cappella Maggiore restauro laterali / Wikipedia    (1834145 articoli)

Chiesa dei Santi Faustino e Giovita print that page

San_Faustino_maggiore_(Brescia)_(facciata)3

Affreschi 3.1.1 Gli affreschi delle navate 3.1.2 Presbiterio e coro 3.2 Altari e cappelle laterali 3.3 Dipinti, sculture e al

Cattedrale dei Santi Erasmo e Marciano e di Santa Maria Assunta print that page

Gaeta,_Basilica_Cattedrale_-_Esterno

2.1.2 Campanile 2.2 Interno 2.2.1 Navate 2.2.1.1 Settima navata 2.2.2 Cappelle laterali 2.2.2.1 Cappelle di destra 2.2.2.2 Cappelle di sinistra 2.2.3 Presbiterio 2.2.3.1 Colonna del cero pasquale 2.2.3.2 Crocifisso 2.2.4 Abside 2.2.4.1 Altare dell'abside

Chiesa di San Domenico (Torino) print that page

Chiesa_di_san_Domenico_Torino

interno della chiesa venne decorato secondo il gusto barocco, e vennero erette alcune cappelle laterali , come quella che, per piacere di Vittorio Amedeo III di Savoia venne aperta nel 1780 , raffigurante il beato Amedeo IX . L'altare di tale cappella , già esistente nel 1612, è stato rimodellato

Santuario della Madonna del Frassino print that page

Santuario_della_Madonna_del_Frassino_3

aiuto divino a seguito di un morso di un serpente [1] , si decise la costruzione di una piccola cappella nel luogo del miracolo: questa venne inaugurata il 12 settembre 1510 [3] , costruita grazie alle offerte del popolo e gestita dai padri serviti . In poco tempo la cappella , che nel frattempo

Chiesa di Santa Maria della Croce (Montemesola) print that page

Moneta_Taranto

sede parrocchiale del paese. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Nacque inizialmente come cappella privata della famiglia Carducci che vi aveva fatto innalzare un altare dedicato a Santa Maria della Croce. Accanto ad essa e per iniziativa di Benedetto Saraceno , vennero intrapresi

Collegiata di San Martino (Cerreto Sannita) print that page

Collegiata_SMartino_Cerreto_esterno4

Interno 2.2.1 Navata centrale 2.2.1.1 L'organo a canne 2.2.2 Navata sinistra 2.2.3 Cappella del Santissimo Sacramento 2.2.4 Transetto 2.2.5 Sagrestia 2.2.6 Presbiterio 2.2.7 Navata destra 2.2.8 Cappella della Madonna Addolorata 3 Note 4 Bibliografia 5 Voci

Cattedrale di Notre-Dame print that page

Notre_Dame_de_Paris_DSC_0846w

La cattedrale metropolitana di Nostra Signora (in francese : Cathédrale métropolitaine Notre-Dame ; in latino : Ecclesia Cathedralis Nostrae Dominae [1] ), conosciuta anche come cattedrale di Notre-Dame o più semplicemente Notre-Dame (pronuncia [nɔtʁə dam] ), è il principale luogo

Basilica di San Magno print that page

Legnano_S_Magno

principale, che sono opera di Gian Giacomo Lampugnani, i resti delle pitture cinquecentesche della cappella di San Pietro Martire , che sono state realizzate da Evangelista Luini, figlio di Bernardino, gli affreschi delle pareti e della volta della cappella maggiore, che sono stati dipinti

Basilica di San Petronio print that page

Bologna_Italy_San_Petronio_from_Asinelli

cantiere: l'Archiginnasio 1.8 Le volte 2 La facciata 2.1 I progetti ottocenteschi 3 Il restauro della facciata (1972-1979) 3.1 Situazione storica dei restauri 3.2 L'intervento di Cesare Gnudi 4 Fiancate, campanile e campane 5 Interno 6 Le cappelle 6.1 Le cappelle

Chiesa della Beata Vergine Maria Assunta e di Sant'Emiliano print that page

Casaloldo-Parrocchiale

Architettura 4 Interno ed opere 4.1 Cappelle dei confessionali 4.2 Cappelle di sinistra 4.2.1 Cappella di Sant'Antonio di Padova 4.2.2 Cappella del Battistero 4.3 Cappelle di destra 4.3.1 Cappella del Crocifisso 4.4 Cappella della Madonna del Rosario 4.5 Cappella