-

Risultati 1 - 10 su circa 24 per  Wikipedia / Cargeghe magnum / Wikipedia    (1834145 articoli)

Bonorva print that page

Bonorva_-_Panorama_(01)

Denominata da Giovanni Spano la Siena sarda, per la purezza della Lingua sarda logudorese che viene parlata nel paese. Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 2 Storia 2.1 Preistoria 2.2 Epoca romana 2.3 Medioevo 3 Monumenti e luoghi d'interesse 3.1 Architetture

Banari print that page

Banari,_panorama_(04)

Il toponimo Banari potrebbe derivare etimologicamente dal nome della popolazione nuragica dei Balari . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Il territorio fu abitato fin dal Neolitico , come testimoniano antiche strutture sepolcrali ( Domus de Janas ) risalenti al 1800 - 1500 a.C.

Cargeghe print that page

Veduta_di_Cargeghe_in_primavera

Gli stanziamenti umani nel territorio di Cargeghe in epoca preistorica sono documentati dalla presenza di alcuni nuraghi quali Cherchizzos e Santa Maria, inoltre avanzi di un nuraghe sono visibili nel centro storico del paese, come tramandato anche da una fonte parrocchiale ottocentesca

Necropoli di Sant'Andrea Priu print that page

Bonorva_-_Necropoli_di_Sant%27Andrea_Priu_(02)

La necropoli ipogeica di Sant'Andrea Priu è un sito archeologico situato sul lato meridionale della fertile piana di Santa Lucia, in comune di Bonorva ( provincia di Sassari ) da cui dista una decina di chilometri. Il complesso, uno dei più importanti della Sardegna , è composto da una

Gavino Cossu print that page

Tra i massimi esponenti del romanzo storico in Sardegna, fu collaboratore delle pagine culturali dell’«Avvenire di Sardegna», del «Corriere di Sardegna» e de « La Stella di Sardegna » e direttore della «Gazzetta di Sassari». Di professione insegnante, poi ispettore scolastico, fu

wikipedia.org | 2016/1/5 5:09:35

Bonnanaro print that page

Bonnanaro,_panorama_(01)

Significativa la ricchezza del territorio dal punto di vista archeologico ; in particolare prende il nome dal paese una specifica facies culturale dell' età del Bronzo antico : la Cultura di Bonnanaro , appunto, caratteristica per le proprie produzioni fittili , architettoniche e per le modalit

Thiesi print that page

Thiesi_-_Panorama_(02)

Il nome del paese può destare curiosità a causa della h all'interno di T[h]iesi. In antiche carte si è scoperto che il vero nome era Tiesi senza h. La lettera "h", attualmente inserita nel poleonimo "Thiesi", e consolidatasi nell'uso corrente verso il 1924-25, non fu comunque del tutto

Borutta print that page

Borutta

Nel suo territorio si trova la famosa ex cattedrale in stile romanico pisano di San Pietro di Sorres , riconosciuto monumento nazionale italiano dal 1894 . Indice 1 Origini del nome 2 Storia 3 Monumenti e luoghi d'interesse 3.1 Chiese e monumenti 3.2 Archeologia industriale

Torralba (Italia) print that page

Torralba,_panorama_(02)

Centro prevalentemente agricolo, sorge in una zona collinare circondata da vallate in una delle quali, si trova la chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo. Origini del nome [ modifica | modifica wikitesto ] In antichità chiamato anche Toralba, Toralva e Turralba il nome deriva probabilmente

Giave print that page

Giave_-_Panorama_(03)

Il comune fa parte della Comunità montana del Logudoro e della Regione Agraria numero 6 - Colline del Meilogu. Conta 289 nuclei familiari e 496 abitazioni [ senza fonte ] , ed è dotato di una fermata ferroviaria a valle, dove è presente un piccolo insediamento industriale. Indice 1