-

Risultati 1 - 10 su circa 40 per  Wikipedia / Cavallo scosso valdimontone / Wikipedia    (1833985 articoli)

Contrada di Valdimontone print that page

Paggio_maggiore_Valdimontone_corteo_storico_2_luglio_2016

La Contrada di Valdimontone è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 2 La storia 3 Gli aneddoti 4 La rivalità col Nicchio 5 Vittorie 6 Note

Virginia Tacci print that page

Palio_-_Manifesto

carriera presero parte sette Contrade (oltre al Drago erano presenti: Onda , Torre , Giraffa , Valdimontone , Oca e Lupa ). La Tacci arrivò terza (vinse l'Onda); tuttavia quel Palio non è considerato ufficiale poiché corso " alla lunga ", e non è pertanto presente nell' Elenco delle

Siena print that page

02_Sienne_vue_de_San_Clemente

La città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unità stilistica dell'arredo urbano medievale , nonché per il celebre Palio . Nel 1995 il suo centro storico è stato inserito dall' UNESCO nel Patrimonio dell

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

La corsa non è felice, poiché Giove cade già alla prima curva del Casato, lasciando Panezio scosso . In agosto corre per il Nicchio , montato da Donato Tamburelli detto Rondone ; anche in quest'occasione non brilla. Al Palio straordinario del 17 settembre 1972 , montato da Leonardo

Walter Pusceddu print that page

Bighino_lug09

bruciante, non è però riuscito a vincere. Nel 2009 torna ancora a Siena con il giubbetto del Valdimontone , ma realizza un palio incolore. Nel 2011 , dopo una pausa di due anni, è la Contrada dell'Istrice a permettergli di correre il Palio del 2 luglio . Bighino monta l'esordiente

Berio (cavallo) print that page

Palio_-_Manifesto

Cavallo dal manto baio e di sesso castrone, è nato il 16 febbraio 1997 a Sedini ( SS ) nell’allevamento di Salvatore Morrucu; il padre è Approach the Bench , la madre Olga XIX . Indice 1 Carriera al Palio di Siena 2 Partecipazioni al Palio di Siena 3 Ritiro dalle competizioni

Contrada Capitana dell'Onda print that page

ViaDupre

La contrada Capitana dell'Onda è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini, scelta dello stemma e del nome 3 Il titolo

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Quebel print that page

Quebel

Palio successivo fu montato da Renato Monaco detto Grinta , fantino ancora inesperto. Quebel rimase scosso già dopo il primo Casato, ed il suo fantino si produsse in una precipitosa e rocambolesca fuga dalla Piazza. Il 2 luglio 1977 Quebel fu montato da Michele Bucci detto Randa , per

Contrada della Spadaforte print that page

Tre_contrade_morte

La Contrada della Spadaforte è un'antica suddivisione della città toscana di Siena , non più esistente o " soppressa ". La sua compagnia militare era "Spadaforte". Lo stemma era rosso con al centro una scala di colore bianco a pezze nere e, ai lati, due spade. Il nome e lo stemma derivano