-

Risultati 21 - 30 su circa 55 per  Wikipedia / Civetta indietro poiana protette donnola atteggiamenti / Wikipedia    (1834145 articoli)

Riserva naturale Monte Penna print that page

La Riserva naturale Monte Penna è un' area naturale protetta della regione Toscana istituita nel 1996 . [1] Indice 1 Territorio 2 SIR 2.1 Geomorfologia 3 Fauna 4 Flora 5 Punti di interesse 6 Note 7 Bibliografia 8 Voci correlate 9 Altri progetti 10 Collegamenti

wikipedia.org | 2018/3/25 19:58:53

Monte Penice print that page

Monte_Penice

Il monte Pénice ( Pënas nel dialetto locale), il cui nome deriva dal toponimo latino Saltus Boielis , con i suoi 1460 m d'altezza s.l.m. è una delle montagne più elevate dell' Appennino ligure , al confine fra il territorio dell' Oltrepò Pavese della valle Staffora e il Piacentino

Riserva naturale orientata Monte Pellegrino print that page

MontePellegrino_panoramicview

La Riserva naturale orientata Monte Pellegrino è una riserva naturale regionale della Sicilia istituita nel 1996 , situata nel territorio del comune di Palermo . Indice 1 Storia 2 Territorio 3 Flora 4 Fauna 5 Punti di interesse 6 Accessi 7 Note 8 Bibliografia 9 Voci

Parco della Pineta di Appiano Gentile e Tradate print that page

Parco_Pineta

Tra i mammiferi ricordiamo ghiro , il tasso , la faina , la volpe , il coniglio selvatico , la donnola , la lepre , lo scoiattolo ,il daino il pipistrello . Tra gli uccelli ricordiamo l' airone cinerino , l' astore , il picchio , il falco , il nibbio, la poiana , il gufo , la civetta , la

Parco regionale del Conero print that page

Ancona_il_Conero

Il Parco regionale del Cònero è un' area naturale protetta delle Marche istituita nel 1987 e che si estende sul promontorio omonimo , in provincia di Ancona . Indice 1 Storia del Parco 1.1 Il dibattito che ha condotto all'istituzione 1.1.1 I primi passi 1.1.2 Espansione

Parco regionale di Montevecchia e della Valle del Curone print that page

Nel_parco_del_Curone_l%27Oasi_del_WWF

Il Parco regionale di Montevecchia e della Valle del Curone è una area naturale protetta della Lombardia , situata nel territorio del Meratese , nella Brianza lecchese. Indice 1 Territorio 2 Flora 3 Fauna 3.1 Mammiferi 3.2 Uccelli 3.3 Anfibi e rettili 4 Voci correlate

Parco regionale di Montevecchia e della Valle di Curone print that page

Vallata

moscardino ; troviamo poi la talpa , il toporagno , il riccio , il tasso , la lepre , la volpe , la donnola e la faina . [ modifica ] Uccelli Tra i rapaci si segnalano la poiana , il falco pecchiaiolo , l' allocco , la civetta , l' assiolo e il gufo . Altri uccelli presenti sul territorio

Riserva naturale provinciale Lago di Santa Luce print that page

Lago_di_santa_luce_da_castellina_marittima

caratteristiche e potenzialità che la rendono un sito di grande importanza nel sistema delle aree protette provinciali e regionali in termini di biodiversità, ma anche di capacità ricettiva e funzionale per l’educazione ambientale ad ampio raggio. Zona di Protezione con divieto di pesca

Parco naturale Paneveggio - Pale di San Martino print that page

Cascata_-_Parco_di_Paneveggio

del 23 maggio 2007 (“Governo del territorio forestale e montano, dei corsi d'acqua e delle aree protette” ) [2] riorganizza le finalità e la struttura dei Parchi naturali, inserendoli in una più ampia rete di aree protette , nella quale concorrono alla tutela e alla valorizzazione ambientale

Parco nazionale dell'Aspromonte print that page

Cascate_di_Maesano

6º parco nazionale ad essere stato istituito in Italia. A seguito della Legge Quadro sulle Aree Protette (6 dicembre 1991) venne prevista la perimetrazione del parco, definita nel 1994 (che considerava un territorio di circa 76000 ettari) nonché la suddivisione in zone: il Piano Regolatore