-

Risultati 1 - 10 su circa 19 per  Wikisource / Civetta rettili picchio donnola / Wikisource    (290833 articoli)

Morgante maggiore I/Canto decimoquarto print that page

Come i delfini, quando fanno sogno, A’ marinar con l'arco della schiena Che s'argomentin di campar lor legno.                      Inferno . XXII. ↑ [p.  319   modifica ] Quando prima Argo . La nave degli Argonauti, nocchiero della quale era Tifi. ↑ [p.

wikisource.org | 2016/10/17 20:15:49

Morgante/Cantare decimoquarto print that page

si pasce di sogni il moscardo      perché e’ non è come il fratel gagliardo. 53 Il picchio v’era, e va volando a scosse;      che ’l comperò tre lire, è poco, un besso,      perché e’ pensò ch’un pappagallo fosse:      mandollo a Corsignan, poi non

wikisource.org | 2015/7/10 19:38:24

Il Tesoro II/Appendice al Libro V/Capitolo LVII print that page

chiesta in preda. [p.  335   modifica ] 335 Fra il capitolo XXXIV e XXXV il cap. XXXIX dol picchio . 11 capitolo XXXV dell’avvoltoio è molto lungo, poichè in esso ricordansi gli animali che hanno l’uno l’altro senso molto perfetto, per esempio, il ragno il tatto, il lupo cerviere

wikisource.org | 2018/8/1 15:40:14

Levitico (Diodati 1821)/capitolo 11 print that page

marina; 14  ogni specie di Nibbio e di Avvoltoio; 15  ogni specie di Corvo; 16  l’Ulula, la Civetta , la Folica, e ogni specie di Sparviere; 17  il Gufo, lo Smergo, e l’Alocco; 18  il Cigno, il Pellicano, la Pica; 19  la Cicogna, e ogni specie di Aghirone; l’Upupa, e il Vipistrello

wikisource.org | 2018/10/1 15:29:08

Aforismi, novelle e profezie print that page

A Letteratura letteratura Aforismi, novelle e profezie Intestazione 9 aprile 2008 50% Letteratura dc:title Aforismi, novelle e profezie /dc:title dc:creator opt:role="aut" Leonardo da Vinci /dc:creator dc:date /dc:date dc:subject Letteratura /dc:subject dc:rights CC BY-SA 3.0

wikisource.org | 2015/7/9 13:33:42

Il Tesoro II/Appendice al Libro V print that page

IncludiIntestazione 16 giugno 2015 25% Da definire dc:title Il Tesoro /dc:title dc:creator opt:role="aut" Brunetto Latini /dc:creator dc:date 1877 /dc:date dc:subject /dc:subject dc:rights CC BY-SA 3.0 /dc:rights dc:rights GFDL /dc:rights dc:relation Indice:Latini - Il Tesoro

wikisource.org | 2018/8/1 15:12:58

Morgante maggiore I/Canto decimo print that page

È soccorso Parigi, e Gano accende Romor, che Carlo è in lega co’ Pagani. Stuol maganzese la città difende; Rinaldo ed Erminion menan le mani: A’ paladin la libertà si rende. Rinaldo e Orlando han de’ pensieri strani, E Malagigi n'è la cagion forte: Vegurto da Morgante è posto

wikisource.org | 2016/10/13 19:57:57

Novelle (Bandello)/Seconda parte/Novella LIV print that page

chiesa poi, ove sempre erano molte donne, non poteva ben discernere dove il parmegiano giocasse a la civetta . Ed essendo in questo travaglio, Vergilio gli mise per le mani una donna cognata de la Felice, la quale portò una lettera di Lione a madonna Bianca. Ella accettò la lettera e riscrisse

wikisource.org | 2015/7/10 20:19:40

Favole (La Fontaine)/Libro ottavo/XXII - Il Gatto e il Topo print that page

►   Un certo Gatto gran rubaformaggio e un Topo rodicorda assai stimato, un’orrida Civetta e la dal lungo corpo Donnoletta, nel buco spesso usavan d’un selvaggio abete rosicchiato. quattro bestie di cui l’una non era per nulla all’altra eguale, ma in quanto a far il

wikisource.org | 2015/7/10 3:05:17

Arabella/Parte 3/3 print that page

perchè in fondo la donna onesta sentiva che qualche cosa di comune la legava a quella leggiadra civetta nel disprezzo di uno scempio. Olimpia, quando ebbe allacciato l’ultimo bottone, scese dallo scalino e, sempre canticchiando di stizza, venne verso la portineria, alzò gli occhi, che

wikisource.org | 2017/9/11 9:20:07