-

Risultati 1 - 10 su circa 159 per  Wikipedia / Contrada del Leone abitato / Wikipedia    (1834145 articoli)

Contrada del Leone print that page

Palio_-_Manifesto

La Contrada del Leone è un'antica suddivisione della città toscana di Siena , non più esistente o " soppressa ". Il nome era dovuto al fatto che si presentò alle feste con una macchina rappresentante un leone rampante con, nella branca, una stella. Quest'ultima era tratta dall'emblema

Saracena print that page

Saracena

A pochi chilometri dal centro abitato , quasi di fronte ad esso, si trova la Grotta di San Michele Arcangelo detta comunemente Grotta di Sant'Angelo, un'ampia cavità carsica che si apre a 750 metri circa s.l.m. nella parete calcarea ad ovest del fiume Garga, abitata dal Neolitico antico fino

Alessandria della Rocca print that page

%D0%9F%D0%B0%D0%BD%D0%BE%D1%80%D0%B0%D0%BC%D0%B0_%D0%90%D0%BB%D0%B5%D0%BA%D1%81%D0%B0%D0%BD%D0%B4%D1%80%D0%B8%D0%B8_-_panoramio

Inizialmente il paese fu chiamato Alessandria della Pietra ; dal 1713 al 1862 il nome fu Alessandria di Sicilia ; il 7 novembre 1862 assunse l'attuale denominazione. Indice 1 Geografia fisica 1.1 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 Età moderna 3.2 Simboli 4 Monumenti

Legnano print that page

Legnano_S_Magno

Le origini dell abitato sono rintracciabili nel I millennio a.C. , periodo al quale risalgono i più antichi reperti trovati nel territorio del comune [7] . Già in epoche remote, infatti, le colline che costeggiano l'Olona si dimostravano luoghi abitabili [8] . Grazie a una storica battaglia

Cenate Sopra print that page

Cenate_sopra_panorama_02

Casa sua de Cenate . Il nome precedente di Casco venne utilizzato per identificare una piccola contrada , vicino alla località di Sant'Ambrogio. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Anche se molti storici hanno descritto il paese come un borgo di antiche origini, il primo documento

Paternò print that page

Panorama_Patern%C3%B2_2

Dista 18,4 km dal capoluogo [2] e 183,7 km dal capoluogo di regione [2] . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Orografia 1.3 Idrografia 1.4 Flora e fauna 1.5 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 Età antica 3.2 Età medievale 3.2.1 Dai bizantini all

Niscemi print that page

Collina_Niscemi

Equidistante da Gela e Caltagirone , è il terzo comune del consorzio per numero di abitanti dopo Gela e Caltanissetta [7] e il quarantunesimo della regione siciliana [8] . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 Origini 3.2 Fondazione

Sirolo print that page

Sirolo_panorama

incastonata nella falesia ai piedi della zona abitata di Sirolo. Dista circa 300 metri dal centro abitato di Sirolo ed è raggiungibile a piedi o con veicoli tramite una strada asfaltata che parte dalla piazza del teatro, più comodamente con un servizio di navetta bus (solo nel periodo estivo

Contrada Lacco print that page

Il centro abitato si sviluppa su un crinale attorno alla chiesa della Madonna Addolorata ed è costituito da un'ampia piazza-belvedere con vista su Brolo e sulla costa tirrenica e dalle abitazioni che seguono il percorso stradale fino al campo di calcetto di proprietà comunale. A sud dell

wikipedia.org | 2017/7/2 7:48:34

San Leone (Agrigento) print that page

San_Leone_Agrigento

Conosciuto per essere il lido balneare della Città dei Templi , prende il nome dal papa Leone II ( 682 - 683 ), siciliano . In origine il luogo era occupato dall'emporio (porto) della città greca che fu ininterrottamente frequentato fino al periodo arabo. L'emporio era già frequentato