-

Risultati 1 - 10 su circa 107 per  Wikipedia / Contrada del Leone edificata / Wikipedia    (1834145 articoli)

Noto (Italia) print that page

Noto_Panorama

Definita la "capitale del Barocco " [2] , nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità da parte dell' UNESCO , insieme con le altre città tardo barocche del Val di Noto . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Idrografia 1.2 Clima 1.3 Sismicità 2 Origini

Niscemi print that page

Collina_Niscemi

Equidistante da Gela e Caltagirone , è il terzo comune del consorzio per numero di abitanti dopo Gela e Caltanissetta [7] e il quarantunesimo della regione siciliana [8] . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 Origini 3.2 Fondazione

Francavilla al Mare print that page

Francatramonto

Nono comune d' Abruzzo per numero di abitanti [3] ed importante stazione balneare, è situata a sud di Pescara , con la quale confina e forma un unico agglomerato urbano . Fa parte della conurbazione centro-abruzzese che supera i 350 000 abitanti (oltre 530 000 nell' area metropolitana

Gorno print that page

Gorno

Situato nella val del Riso , laterale della val Seriana , dista circa 29 chilometri a nord-ovest dal capoluogo orobico . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Idrografia 2 Geografia antropica 2.1 Clima 3 Stemma 4 Etimologia 5 Origini del nome 6 Storia 6.1

Fuscaldo print that page

Spiaggia_di_Messinette_-_panoramio

si svolge sempre in tale Chiesetta. Sulla facciata esterna della chiesa, che si trova presso la contrada Pesco, c'è una lapide con su inciso: "Santa Maria succurre miseris dalle misere nostre - tu sollevar ci puoi - soccorri i figli tuoi, o Madre di pietà. A spesa e devozione del molto R

Noicattaro print that page

Noicattaro-chiesa-1

Centro culturale per il suo importante patrimonio storico e religioso, è rinomato anche per le processioni che si svolgono durante la settimana santa in particolar modo caratterizzate dalla figura dei Crociferi . "Capitale dell'uva", soprattutto dell' uva da tavola , con la maggior parte della

Militello in Val di Catania print that page

Veduta_di_Militello

La città è ricca di chiese, musei, monasteri, palazzi e fontane. Per il grande valore del suo patrimonio monumentale nel 2002 è stata inserita, insieme ad altre sette città tardo barocche del Val di Noto , nella lista dei siti dichiarati dall' UNESCO Patrimonio dell'umanità . Indice

Paternò print that page

Panorama_Patern%C3%B2_2

Dista 18,4 km dal capoluogo [2] e 183,7 km dal capoluogo di regione [2] . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Orografia 1.3 Idrografia 1.4 Flora e fauna 1.5 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 Età antica 3.2 Età medievale 3.2.1 Dai bizantini all

Alcamo print that page

PanAlcamo1

Alcamo è situata al confine con la città metropolitana di Palermo , a una distanza di circa 50 km sia da Palermo che da Trapani . Sorge ai piedi del Monte Bonifato . Il territorio comunale oggi si estende su una superficie di 130,79 km². Dopo Erice , è il secondo comune con la maggiore

Monopoli (Italia) print that page

Vedutamonopoli2

Monopoli rappresenta, sull' Adriatico , uno dei porti più attivi e popolosi della regione. Il suo caratteristico centro storico di origine alto-medievale, sovrapposto ai resti di un abitato messapico fortificato già nel V secolo a.C., si affaccia sul mare circondato da alte mura. Monopoli