-

Risultati 1 - 10 su circa 47 per  Wikipedia / Contrada della Tartuca selva / Wikipedia    (1834145 articoli)

Contrada della Tartuca print that page

Mappa_Siena_Tartuca

La Contrada della Tartuca è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini 3 Rapporti con le Contrade 3.1 Alleanze 3.2

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

Degortes detto Aceto : i due formano un'accoppiata invincibile, che fa la fortuna rispettivamente di Selva , Chiocciola e Civetta . Nel 1974, nonostante una "mossa" caotica, Panezio e Ace

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

La "carriera", come viene tradizionalmente chiamata la corsa [1] , si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano festa della Visitazione nella forma straodinaria , e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta [2] . In

Siena print that page

02_Sienne_vue_de_San_Clemente

La città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unità stilistica dell'arredo urbano medievale , nonché per il celebre Palio . Nel 1995 il suo centro storico è stato inserito dall' UNESCO nel Patrimonio dell

Contrada Capitana dell'Onda print that page

ViaDupre

La contrada Capitana dell'Onda è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini, scelta dello stemma e del nome 3 Il titolo

Quebel print that page

Quebel

Cavallo castrone, di razza mezzosangue e dal manto roano , esordì in Piazza del Campo nel 1974 con l' Istrice ; fu il primo degli undici corsi consecutivamente. Per il suo temperamento focoso non ebbe mai l'attenzione dei grandi nomi, ed in undici Palii corsi venne montato da ben nove fantini

Walter Pusceddu print that page

Bighino_lug09

luglio 2005 su Ellery per l' Onda , ha un'altra discreta occasione ad agosto quando corre per la Selva sul solido Vai Go: prova ad insidiare la Torre fino all'ultimo, ma nulla può contro lo strapotere di Trecciolino e di Berio. Nel 2006 corre per l' Oca entrambe le carriere, concluse

Berio (cavallo) print that page

Palio_-_Manifesto

partecipazioni. Vincitore già all'esordio in piazza nell' agosto del 2002 [1] , sotto i colori della Tartuca , Berio si è ripetuto a distanza di un anno nell'agosto 2003 , questa volta correndo per il Bruco . L'anno d'oro di Berio è stato però il 2005 : prima vince il Palio di Provenzano

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

sua carriera. Tre anni dopo, il 2 luglio 1972 , Aceto colse una nuova vittoria, stavolta per la Tartuca con la cavalla Mirabella. Ad agosto però giunse la prima grossa delusione. Con il solito giubbetto dell'Oca, Aceto montava l'ottima Rosella, che portò rapidamente in testa. Sembrava

Giuseppe Pes print that page

Giuseppe_Pes

aspettative, essendole toccata in sorte l'esordiente cavallina Cuana. In effetti la grande favorita è la Selva con Aceto su Panezio (la micidiale coppia capace di vincere tre palii dell'Assunta consecutivi dal 1974 al 1976 ). Il giovane Pesse si dimostra però un ottimo fantino e, come