-

Risultati 1 - 10 su circa 105 per  Wikipedia / Contrada di Siena evidenziate / Wikipedia    (1834145 articoli)

Ottorino Luschi print that page

Ottorino_Luschi

Fanfara si formò per la terza volta di fila nel luglio 1923 , sotto i colori della Civetta contrada all'epoca " nonna "). Nonostante i favori del pronostico, e l'ingente somma di denaro a disposizione della contrada , a vincere fu Angelo Serio detto Pirulino nella Lupa . Dopo un Palio

Mattia Mancini print that page

Palio_-_Manifesto

giunse due anni dopo, quando Bastiancino vinse su Repicanato per la Civetta , consentendo alla contrada del Castellare di aggiudicarsi il primo cappotto della storia del Palio. Dal 1762 al 1767 vinse altri sei Palii (per Oca, Bruco , Montone , Istrice , Torre e Chiocciola ), più una

Mario Cottone print that page

Truciolo

ottenuta anche grazie ad un furioso scambio di nerbate con il celebre fantino sardo , convinse la Contrada della Giraffa ad affidargli, in occasione del Palio di Siena del 16 agosto 1986 , il poco quotato barbero Fenosu. Contro tutti i pronostici, Truciolo vinse il Palio, resistendo fino

Fornaci romane di Alcamo print that page

Ilsito_P_20150524_091309_HDR

Le fornaci romane di Alcamo sono parte di un complesso archeologico che si trova ad Alcamo Marina (in contrada Foggia) scoperto nel 2000. Questo antico impianto produttivo ha una particolare importanza a livello internazionale, sia per l'estensione del sito che per la qualità della conservazione

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

presto, quando Degortes aveva solo 21 anni: per il palio del 2 luglio 1964 , chiamato dal Bruco , contrada che aveva ben poche pretese per quella carriera, avendo ricevuto in sorte il cavallo esordiente Olimpico. Andrea Degortes fu segnato con il soprannome Penna Nera : non vinse, ma il Bruco

Domenico Fradiacono print that page

Domenico_Fradiacono

disputati, entrambi con la Torre nel 1896 , realizzando così il cappotto personale e per la contrada [1] . La prima vittoria fu caratterizzata da una rimonta di Scansino , partito ultimo, ai danni di Edoardo Farsetti detto Mugnaino , superato solamente alla terza curva del Casato. La seconda

Leonardo Viti print that page

Leonardo_Viti

Tartuca. Già al primo Palio (la turbolenta carriera dell'Assunta di quell'anno) con Canapino, la contrada di Castelvecchio subisce l'onta della "purga", con la rivale Chiocciola che vince con Canapetta su Beatrice. Nonostante ciò la Tartuca rinnova la fiducia a Canapino, che il 2 luglio

Silvano Mulas print that page

Voglia-Marrocula

vince il Palio di Legnano , anche in questo caso all'esordio, vestendo la giubba rossoblu della Contrada Flora . Passa senza problemi la batteria e va in finale con Massimo Coghe (San Martino), Valter Pusceddu (Legnarello) ed Andrea Mari (San Domenico). Nonostante sia il meno blasonato

Topolone print that page

Topolone

da Topolone , allora Eucalipto , è quello del 2 luglio 1962 . Il cavallo viene assegnato alla Contrada della Torre e viene montato da Leonardo Viti detto Canapino II . La corsa si rivela molto sfortunata per Eucalipto , il cui fantino cade alla mossa , senza lasciare quindi la possibilit

Pietro Locchi print that page

Palio_-_Manifesto

quando sfruttò, caso non raro in quegli anni, l'astio politico nei confronti della Tartuca . La Contrada di Castelvecchio contava infatti sul miglior cavallo montato da Partino : durante il secondo giro il fantino della Torre, rimasto doppiato, si fermò e dopo aver fatto passare il Leocorno