-

Risultati 1 - 10 su circa 56 per  Wikipedia / Contrada di Valdimontone corse / Wikipedia    (1834145 articoli)

Contrada di Valdimontone print that page

Paggio_maggiore_Valdimontone_corteo_storico_2_luglio_2016

La Contrada di Valdimontone è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 2 La storia 3 Gli aneddoti 4 La rivalità col Nicchio 5 Vittorie 6 Note

Nobile Contrada del Nicchio print that page

Chiesa_di_San_Raimondo_siena

La Nobile Contrada del Nicchio è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di contrada 2 Origini 2.1 Il titolo 3 Rapporti con le contrade

Contrada di Siena print that page

Contrade_soppresse

Nella città toscana di Siena , si chiama contrada ognuna delle diciassette suddivisioni storiche della città all'interno delle mura medievali. Indice 1 Suddivisione amministrativa 1.1 Le contrade soppresse 2 Appartenenza 2.1 Battesimo contradaiolo 2.2 Il fazzoletto

File:Contrada di Valdimontone-Stemma.PNG print that page

17 mar 2005 700 × 700 (626 KB) GiorgioPro ( Discussione | contributi ) Siena, bandiera della Contrada di Valdimontone Impossibile sovrascrivere questo file. Pagine che usano questo file La seguente pagina contiene collegamenti a questo file: Contrada di Valdimontone Categorie

wikipedia.org | 2017/8/2 8:01:45

Museo della contrada di Valdimontone print that page

Il Museo della contrada di Valdimontone è situato in via Val di Montone a Siena . Indice 1 Storia 2 Architettura 2.1 Ubicazione 2.2 Esterno 2.3 Il Museo 2.4 Interno 3 La critica 4 Note 5 Bibliografia 6 Collegamenti esterni Storia [ modifica | modifica wikitesto

wikipedia.org | 2016/10/17 17:34:00

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana , Andrea Degortes si mise in luce nelle corse di cavalli disputate nei centri della provincia di Siena , naturali "trampolini di lancio" verso la rassegna senese. Qui l'esordio avvenne assai presto, quando Degortes aveva solo 21 anni

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

Dopo lo stesso Folco, è il cavallo che avuto la carriera più lunga: 13 anni con 20 Palii corsi (Folco corse lo stesso numero di Palii, ma in 20 anni). Indice 1 Carriera 1.1 Esordio 1.2 Il "cappotto" 1.3 Panezio e Aceto 1.4 La flessione 1.5 Ancora vittorie 1.6 Fine carriera

Quebel print that page

Quebel

Quebel arrivò nel caotico Palio del luglio 1976 , che si rivelò essere una replica delle antiche corse con i cavalli scossi . Alla seconda curva di San Martino tutti i fantini erano già tutti caduti sul tufo, con il solo Aceto a inseguire il gruppo dei cavalli senza più monta. Il fantino

Berio (cavallo) print that page

Palio_-_Manifesto

Trecciolino hanno regalato alla Torre la vittoria al Palio di Siena dopo ben 44 anni (ragion per cui la contrada nonna [3] è divenuta la Civetta , che ha poi ceduto la cuffia alla Lupa nell'agosto 2009 ). [ modifica ] Partecipazioni al Palio di Siena Le vittorie sono evidenziate ed

Palio di Siena print that page

Palio_-_Manifesto

Storia 9 Statistiche 9.1 Vincitori delle ultime carriere 9.2 Chi corre 9.3 Vittorie per Contrada 9.4 Anni di ritardo dall'ultima vittoria 9.5 Le cuffie delle Contrade 9.6 Fantini più vittoriosi 10 Polemiche e misure per la sicurezza equina 11 Terminologia 12 Galleria