-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Dinosaur Jr cranio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Psittacosaurus print that page

The_Childrens_Museum_of_Indianapolis_-_Psittacosaurus_skeleton_cast

Psittacosaurus differiscono e variano tra loro per dimensioni e per le caratteristiche anatomiche di cranio e scheletro, anche se condividono la forma generale del corpo. La specie più nota, P. mongoliensis , poteva raggiungere anche i 2 metri (6,5 piedi) di lunghezza. [1] Il peso massimo

Pachycephalosaurus wyomingensis print that page

Pachycephalosaurus_skull

generi suoi affini, ha suggerito per lungo tempo ai paleontologi che questi animali usassero il loro cranio nei combattimenti intraspecifici, come fanno oggi i moderni arieti . Questa teoria è ancora oggetto di dibattito tra i paleontologi. Indice 1 Descrizione 2 Classificazione 3

Dinosauri nella cultura di massa print that page

Gojira_no_gyakushu_poster_2

Dal ritrovamento del primo fossile di dinosauro , nel 1822, vi è stato un continuo crescendo di interesse verso questi animali. Nell'immaginario popolare, si concretizzavano mostri, draghi e animali fantastici tramandati da secoli e il tutto non poteva non riverberarsi nella cultura e nei

Mosasauroidea print that page

Platecarpus_tympaniticus

I mosasauroidi (Mosasauroidea, dal latino Mosa che indica il " fiume Mosa " e dal greco antico σαύρος/ sauros che significa "lucertola") sono un gruppo estinto di grandi rettili marini . I loro primi resti fossili furono rinvenuti in una cava di calcare a Maastricht sulla Mosa,

Ornithomimus print that page

OrnithomimusROM_white_background

erano particolarmente adatte alla corsa, un po' come negli attuali struzzi. L'ornitomimo aveva un cranio piccolo, il collo lungo e sottile e le ossa piuttosto leggere. Alcune prove fossili, inoltre, hanno dimostrato che questo animale possedeva uno strato di piume o protopiume. Indice

Edmontosaurus print that page

Edmontosaurus_Animatronics_model_NHM

morsi di tyrannosauride sulle vertebre caudali di un esemplare. Indice 1 Descrizione 1.1 Cranio 1.2 Scheletro 1.3 Pelle 2 Classificazione 2.1 Specie e distribuzione 3 Storia della scoperta 3.1 Claosaurus annectens 3.2 Scoperte canadesi 3.3 Da Anatosaurus al presente

Stegosaurus print that page

Journal.pone.0138352.g001A

meglio conosciuti, comparendo in numerosi film, francobolli e libri. Indice 1 Descrizione 1.1 Cranio 1.2 Scheletro 1.3 Piastre 1.3.1 Il "thagomizer" 2 Classificazione 2.1 Origini 3 Storia e specie 3.1 Disposizione delle piastre 3.2 Specie 3.3 Specie dubbie

Daspletosaurus torosus print that page

FMNH_Daspletosaurus_White_Background

tra 1,8 [4] e 3,8 tonnellate (2,0 e 4,1 tonnellate corte). [5] Il Daspletosaurus possedeva un cranio enorme, che poteva raggiungere anche più di 1 metro (3,3 piedi) di lunghezza. [1] Le ossa erano state forti e robuste e alcune, tra cui le ossa nasali sulla parte superiore del muso,

Iguanodon print that page

Iguanodon_Skelett_2

Il genere fu istituito nel 1825 dal geologo inglese Gideon Mantell , sulla base di esemplari fossili che oggi sono assegnati a Therosaurus e Mantellodon . L’ Iguanodon fu uno dei primissimi dinosauri ad essere stati scoperti ed è stato il secondo tipo di dinosauro ad essere stato denominato

Styracosaurus print that page

Styracosaurus_body

su quattro tozze zampe che sostenevano il voluminoso corpo. La sua coda era piuttosto breve. Il cranio terminava con un becco adatto a tranciare materiale vegetale , mentre nel retro della bocca era presente una batteria di denti adatti alla masticazione, il che suggerisce che l'animale