-

Risultati 1 - 10 su circa 186 per  Wikipedia / Diocesi di Como ecclesiasticamente / Wikipedia    (1834145 articoli)

Pieve di Abbiategrasso print that page

Abbiategrasso-chiesa_santa_maria_nuova-esterno1

La pieve di Santa Maria Nuova di Abbiategrasso ( plebis sanctae mariae novae abbiatensis ) era il nome di un'antica pieve dell' arcidiocesi di Milano con capoluogo Abbiategrasso . Oggi il suo territorio ricade sotto il decanato di Abbiategrasso e comprende 5 parrocchie . Il santo patrono

Pieve di Mandello print that page

Pievimil

religioso. Se infatti fin dalla sua creazione, che si perde nel medioevo , fu parte della diocesi di Como , [1] al momento della sua conquista da parte dei Visconti fu aggregata al Ducato di Milano per rimanervi nei secoli a seguire. [2] Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Il territorio

Desio print that page

Desio.2

Fin dagli inizi del secolo XX, contrariamente ai comuni limitrofi, ha sviluppato un notevole comparto industriale, soprattutto nel ramo del tessile, con il Lanificio Targetti , lo Stabilimento del Porta, poi divenuto Gavazzi , per la seta, il cotonificio Tessitura di Desio. È sede del Gruppo

Valsolda print that page

Valsolda_-_frazione_San_Mamete

Sul ramo settentrionale del Lago Ceresio , fra Lugano e Porlezza , si affaccia il comune di Valsolda, un verde ed aperto vallone dominato da una cinta montuosa. Le principali cime sono: Monte Pizzoni, Colmaregia, Bronzone, Cima Noresso, la Fiorina, l'Oress e Cavrighé, le torri dolomitiche

Arcidiocesi di Milano print that page

20110724_Milan_Cathedral_5260

la maggior parte delle province di Varese e di Lecco , nonché alcuni comuni nelle province di Como e di Pavia e il decanato di Treviglio in provincia di Bergamo . Sede arcivescovile è la città di Milano , dove si trova la cattedrale di Santa Maria Nascente , il famoso duomo di Milano

Pieve di Bruzzano print that page

Pievimil

La pieve di Bruzzano (in latino plebis brutianensis ) era il nome di un'antica pieve dell' Arcidiocesi di Milano e del Ducato di Milano con capoluogo Bruzzano . La patrona della chiesa prepositurale di Bruzzano era la Beata Vergine Assunta , ancora oggi festeggiata il 15 agosto .

Pieve di Val Cuvia print that page

Pievimil

sotto la giurisdizione civile di Milano , rimanendo però parte religiosamente della diocesi di Como con la quale vi era all'epoca contiguità territoriale attraverso il Sottoceneri . La località capopieve era Cuvio , capoluogo della Valcuvia. Il santo titolare della pieve era san Lorenzo

Pieve di Valtravaglia print that page

Pievimil

questa pieve, dal punto di vista religioso ne erano distaccate poiché appartenevano alla diocesi di Como e più precisamente, fino al 1633 , alla pieve di San Giovanni Battista di Agno . Il patrono era san Vittore martire, cui ancor'oggi è dedicata la chiesa di Bedero. Indice 1

Pieve di Leggiuno print that page

Pievimil

La pieve di Leggiuno o pieve di Santo Stefano di Leggiuno (in latino plebis leggiunensis o plebe de lezeduno o plebis sancti stephani lezedunensis ) era il nome di un'antica pieve dell' arcidiocesi di Milano e del Ducato di Milano con capoluogo Leggiuno . Il patrono era santo Stefano

Pieve di Oggiono print that page

Pievimil

illuminista da parte dell' Imperatore Giuseppe II , che nel 1786 la incluse nella provincia di Como , provvedimento però cancellato dopo soli cinque anni dal fratello Leopoldo II , imperatore ben più conservatore. La pieve fu poi soppressa nel 1797 in seguito all'invasione di Napoleone