-

Risultati 1 - 10 su circa 40 per  Wikipedia / Dotti di Skene dotto / Wikipedia    (1834145 articoli)

Dotto di Wolff print that page

Il dotto di Wolff (o dotto del mesonefro ) è un organo che si ritrova nei mammiferi , compresi gli esseri umani di ambo i sessi, durante la fase embrionale. Il nome lo si deve a Caspar Friedrich Wolff . Nel sesso maschile [ modifica | modifica wikitesto ] Nel maschio i condotti di Wolff

wikipedia.org | 2016/9/1 15:19:35

Ghiandole di Skene print that page

Skenes_gland

Le ghiandole di Skene , conosciute anche come prostata femminile (v. eiaculazione femminile ), U-spot [1] o ghiandole parauretrali/periuretrali esocrine , fanno parte dell' apparato genitale femminile e sono situate in prossimità del meato urinario, nella zona superiore rispetto al vestibolo

Vulva print that page

Education_Vulva

La vulva (definita in passato anche "pudendo muliebre") è la terminazione e l'apertura esterna degli organi genitali femminili esterni, situata nella parte anteriore del perineo , al centro di un complesso di formazioni cutanee di protezione, concentriche l'una all'altra, la più interna

Discussioni progetto:Medicina/Archivio/31 print that page

ciao, visto il buon successo dell'ultimo lavoro collaborativo sulle voci "da aiutare" e "da verificare per enciclopedicità", propongo di passare a svuotare la categoria "unire" . Non dovrebbe essere un lavoro troppo difficile, soltanto che prima di agire vorrei sentire la comunità, soprattutto

wikipedia.org | 2015/8/23 12:20:29

Dotto di Gartner print that page

Il dotto di Gartner è un residuo del dotto di Wolff presente nel apparato genitale femminile . Si tratta di un cordoncino di natura fibrosa che si ritrova nei lati della vagina . L'omologo maschile è l' epididimo . Patologia [ modifica | modifica wikitesto ] Le informazioni

wikipedia.org | 2017/1/14 14:19:19

Dotti di Bartolini print that page

Nell'anatomia femminile i dotti di Bartolini sono una coppia di piccoli dotti che uniscono le ghiandole del Bartolini alla superficie della vulva attraverso l'orificio. Il nome lo si deve a Caspar Bartholin ( 1655 - 1738 ). [1] [ modifica ] Note ^ C. Bartholin: De ovariis mulierum

wikipedia.org | 2013/2/22 19:54:40

Dotto di Nuck print that page

Il canale di Nuck , scoperto dal medico anatomista olandese Anton Nuck , è l'equivalente femminile del dotto peritoneo vaginale , proprio del sesso maschile. Collega il peritoneo , sacco che contiene l' intestino , facilitando lo scivolamento delle anse tra loro, con il testicolo , che

wikipedia.org | 2016/4/25 18:44:12

Paroöphoron print that page

Il paroöphoron consiste in una piccola struttura, derivata dalla parte caudale del mesonefro costituita da piccoli rudimentali tubi, si osserva maggiormente in età infantile. [ modifica ] Anatomia Si osserva nel legamento largo dell'utero fra l' epooforon e l' utero . [ modifica

wikipedia.org | 2013/3/13 17:44:07

Corona radiale print that page

Nella fisiologia femminile la corona radiale (o radiata) è un insieme di cellule che ricoprono la zona pellucida . [ modifica ] Fisiologia Nei mammiferi in genere l’uovo, durante il ciclo ovarico , al momento in cui esce dal follicolo si muove portando con sé uno strato di cellule

wikipedia.org | 2013/2/20 12:51:19

Fondo dell'utero print that page

Illu_female_pelvis

Nell'anatomia femminile il fondo dell'utero è la porzione terminale dell' utero . [ modifica ] Anatomia Rappresenta la porzione di utero che si trova ventralmente al piano passante attraverso l'inserzione delle tube di Falloppio nel corpo dell'utero . [ modifica ] Funzioni Fondamentale