-

Risultati 1 - 10 su circa 88 per  Wikipedia / Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1896 vans / Wikipedia    (1833985 articoli)

Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1896 print that page

Mckinley

Le elezioni presidenziali statunitensi del 1896 si svolsero il 3 novembre 1896 . La sfida oppose il candidato repubblicano William McKinley e il democratico William Jennings Bryan , appoggiato anche dal Partito Populista . Bryan, di soli 36 anni, rimase il più giovane candidato della

Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1892 print that page

Pach_Brothers_-_Benjamin_Harrison

Le elezioni presidenziali statunitensi del 1892 si svolsero l'8 novembre 1892 . Grover Cleveland tornò da New York per sfidare il presidente uscente Benjamin Harrison , e battendolo divenne il solo candidato eletto per due mandati non consecutivi. Cleveland, che aveva già vinto in termini

Elezioni presidenziali degli Stati Uniti d'America print that page

Eta-votanti-stati-uniti

Le elezioni presidenziali degli Stati Uniti d America sono una procedura elettorale degli Stati Uniti d America con la quale vengono eletti il presidente e il vicepresidente di tale repubblica federale per un mandato di quattro anni che inizia il 20 gennaio (detto pertanto Inauguration

Elezioni primarie del Partito Repubblicano del 2016 (Stati Uniti d'America) print that page

Donald_Trump_Pentagon_2017

Le elezioni primarie del Partito Repubblicano statunitense del 2016 si sono tenute tra i mesi di febbraio e giugno dello stesso anno, in vista delle elezioni generali di novembre . Così come l'elezione presidenziale, anche le primarie prevedono un'elezione semidiretta: in ogni Stato vengono

Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1844 print that page

James_Polk_restored

Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti d America del 1844 furono la 15° tornata elettorale quadriennale e si tennero da venerdì 1 novembre a mercoledì 4 dicembre. Il candidato del Partito Democratico James Knox Polk riuscirà a sconfiggere l'avversario appartenente al Partito