-

Risultati 1 - 10 su circa 81 per  Wikipedia / Epicentro danni feriti abitazioni / Wikipedia    (10867 articoli)

Scienze della Terra per le superiori/Terremoti print that page

Schema_Terremoto2

punto all'interno della crosta detto ipocentro , e la sua proiezione sulla superficie è detto epicentro . Indice 1 Le cause dei terremoti 2 Le onde sismiche 2.1 Onde profonde 2.2 Onde superficiali 3 Strumenti per registrare i terremoti 4 Scale sismiche 4.1 Scala MCS

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Falklands-2 print that page

FRS.1_ski-jump_take-off_HMS_Invincible.

Quando la flotta messa rapidamente insieme per l'Operazione 'Corporate' salpò per Ascensione, da dove si sarebbe fatta poi preparata per l'attacco all'arcipelago argentino, sui suoi affollati ponti v'erano anche 20 Sea Harrier con la loro mimetizzazione blu e grigio scuro. Questi caccia avrebbero

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Francia 3 print that page

Richelieu-1

La Francia era anche fornita di una valida marina da guerra, che contava su diverse navi da battaglia con i pezzi da 340 mm (otto o dieci), due Dunquerke con 8 cannoni da 330 mm di elevata tecnologia, come del resto la nave con torri quadrinate anteriori e pezzi a doppio ruolo da 130 mm (scarsamente

Scienze della Terra per le superiori/Vulcani print that page

PuuPuaiLapilli_large

I vulcani rappresentano una delle più affascinanti manifestazioni delle forze che agiscono nella litosfera. Il vulcano è una struttura geologica che si forma in seguito a fuoriuscite di lava, ceneri e lapilli da una apertura della crosta terrestre detta cratere. Ha spesso una forma di montagna

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-3 print that page

INS_Hetz.

I sottomarini israeliani sono oramai una specialità ultracinquantennale, dato che la specialità nacque già nel 1951 e fino al 2005 aveva avuto circa 1.800 sommergibilisti brevettati, nonostante la dura selezione e la scarsità di mezzi subacquei. La prima generazione di sottomarini israeliani

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Guerre Arabo-israeliane-2 print that page

MIG-17-hatzerim-2

Se c’è un conflitto convenzionale ma anomalo, tra i tanti del XX secolo, è senz'altro questo. Come tutte le guerre degli anni '50, con la parziale eccezione della Corea, passò un po' in sordina, ma è responsabile di una gran parte degli eventi successivi, nei ben più famosi e studiati

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Pakistan print that page

Shenyang_F-6

Il Pakistan, diventato indipendente nel 1947 risentì delle difficoltà pratiche di far 'funzionare' la Partition decisa dai britannici. Diviso tra Pakistan occidentale e orientale dall'India, il Pakistan, a maggioranza musulmana conobbe al momento della guerra con l'India una ferocissima e

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Egitto print that page

T62

La terra dei Faraoni è anche una delle nazioni arabe più importanti, se non la più importante, e culturalmente condivide con la Mesopotamia le civiltà più antiche fondate dall'uomo. Passato attraverso innumerevoli occupazioni negli ultimi 2000 anni relativamente di recente è diventato

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Corea del nord-3 print that page

F82_twin_mustang

Come si è detto altrove chi aveva una qualche forza aerea in Corea erano inizialmente i Nordisti, che in tutto avevano un contingente aereo molto apprezzabile per l'Estremo Oriente: 70 Yak-7 , Yak-3 e Yak-9, in misura variamente indicata a seconda degli autori consultati, nonché probabilmente

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Angola-1 print that page

Fu nel gennaio 1975, a Mombasa, che si incontrarono i leader dei tre movimenti di guerriglia rimasti dopo la guerra contro i Portoghesi. Erano l'MPLA (Movimento Popolare per la Liberazione dell'Angola) di Agostinho Neto; l'FNLA (Fronte Nazionale di Liberazione dell'Angola) di Holden Roberto

wikibooks.org | 2018/3/30 19:40:35