Risultati 21 - 30 su circa 150 per  Wikipedia / Epicentro scala gravi colpita danneggiata / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-4 print that page

Missouri_post_refit

Questa categoria di navi è rapidamente scomparsa nel dopoguerra. Essa ha visto la radiazione delle navi di quasi tutte le classi entro il 1960, ma le 4 moderne e veloci 'Iowa' non sono state radiate; anzi, fino a pochissimi anni fa erano ancora in servizio di prima linea, e poi di riserva

Caccia tattici in azione/USN print that page

Grumman_F3F_3_over_California

Le 'Grumman Ironworks', così note per la robustezza dei loro aerei, erano già prima della guerra un fornitore dell'USN. Iniziarono con l' FF-1 , caccia del 1933, costruito in 27 esemplari e con motore da 700 hp, 3 mitragliatrici leggere e 334 kmh, biposto; seguirono altri 33 aerei del tipo

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Egitto print that page

T62

La terra dei Faraoni è anche una delle nazioni arabe più importanti, se non la più importante, e culturalmente condivide con la Mesopotamia le civiltà più antiche fondate dall'uomo. Passato attraverso innumerevoli occupazioni negli ultimi 2000 anni relativamente di recente è diventato

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Iraq-Iran print that page

Ffg58minedamage2

Come di tanti conflitti, anche della guerra Irak-Iran o della Prima guerra del Golfo (in termini storici, anche se poi il termine è stato scippato nel 1991 dai mass-media per descrivere Desert Storm) si sa di quando sono cominciate in grande stile le operazioni militari, ma molto meno di quando

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/India print that page

Mig-27

L' India , l'attuale ascendente superpotenza asiatica, nonché la più grande democrazia del mondo, ha uno strumento militare di tutto rispetto. Terra di antica civilizzazione, ma non unificata come successe altrove, entra nella storia occidentale con le campagne di Alessandro Magno che sull

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-1 print that page

MIRAGE_IIIC_0003

batterie antiaeree, mentre chi ha l'iniziativa può portare un attacco efficace, anche a costo di gravi perdite, che tuttavia sono giustificate qualora l'obiettivo è di elevato valore ed importanza. Le altre alternative al bombardiere pesante vero e proprio sono la portaerei (che significa

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-3 print that page

INS_Hetz.

I sottomarini israeliani sono oramai una specialità ultracinquantennale, dato che la specialità nacque già nel 1951 e fino al 2005 aveva avuto circa 1.800 sommergibilisti brevettati, nonostante la dura selezione e la scarsità di mezzi subacquei. La prima generazione di sottomarini israeliani

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Grecia-1 print that page

Greek_T-2E_Buckeye_1

Con gli anni le cose sono cambiate, e ovviamente in meglio, data la necessità di 'revamping' per la prima linea delle navi greche. Ecco come. Aeronautica, 1991 [ modifica ] Quanto segue nel capitolo è basato, salvo indicazioni, sullo speciale di Niccoli e Rollino, [1] un lungo e corposo

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Australia-2 print that page

HMAS_Brisbane

A questo punto il riequipaggiamento delle Forze armate australiane venne completato. Tutti gli F-18 erano stati forniti dalla McDonnel-Douglas, mentre le fregate tipo Perry vennero aumentate a 6, dalle 4 preventivate. I cacciatorpediniere classe 'Adams' vennero a loro volta aggiornati e la

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Norvegia print that page

Hauk_class_MTB_LOM

Dopo avere dato origine alle grandi conquiste dei vichinghi, la Norvegia rimase piuttosto distante dal grosso della storia europea. Cristianizzata, colonizzatrice della Groenlandia e forse del Labrador, la Norvegia mantenne la sua marina ad alti livelli, sopratutto mercantili. La conquista