Risultati 41 - 50 su circa 67 per  Wikipedia / Epicentro sismicita / Wikipedia    (1833985 articoli)

Vigarano Mainarda print that page

Delizia_della_Diamantina_(Diamantina,_Vigarano_Mainarda)_01

maggio che nel comune provocarono gravi danni alle strutture agricole ed industriali. Fu inoltre epicentro di una forte scossa di assestamento, di magnitudo 5.1, avvenuta il 29 maggio, successiva alla scossa principale di 5.9. Sport [ modifica | modifica wikitesto ] Calcio [ modifica

Gioia dei Marsi print that page

Gioia_dei_Marsi_municipio

Il paese è adagiato sulla sponda a sud-est del Fucino , fertile altopiano dell'Abruzzo montano dove un tempo sorgeva l'omonimo lago prosciugato definitivamente nella seconda metà del 1800. Posta a quota 725 m   s.l.m. , Gioia dei Marsi confina con Lecce nei Marsi a sud, Pescina a nord

Castello del Matese print that page

Campania_Caserta2_tango7174

un sisma con intensità 4.9 gradi della scala Richter, poi corretta a magnitudo 5.0, ha avuto epicentro nel territorio comunale pur senza serie conseguenze; alla scossa principale si sono susseguite numerose scosse di assestamento. Monumenti e luoghi d'interesse [ modifica | modifica wikitesto

Castelmassa print that page

Castelmassa_-_Piazza_della_Libert%C3%A0_01

Le prime testimonianze di Castelmassa risalgono all'epoca romana, confermate dai ritrovamenti degli scavi archeologici in località Torricella. Probabilmente poco più che un luogo di sosta nato al congiungimento delle strade via Hatriense e la viso 10 Altinate , rimase attivo fino alla caduta

Guardistallo print that page

Guardistallo_panoramica

Il comune di Guardistallo si trova nella Val di Cecina e fa parte della Maremma Pisana . Classificazione sismica : zona 2 sismicità medio-alta), Ordinanza PCM 3274 del 20/03/2003 Classificazione climatica : zona D , 1927 GR/G Diffusività atmosferica : alta , Ibimet CNR 2002 Storia

Raspano print that page

Raspano_(2)

trovò nella zona più colpita dal terremoto del Friuli del 1976 ma, nonostante la vicinanza all' epicentro , il sisma provocò danni contenuti. Crollarono pochi edifici, tra i quali la canonica situata nelle immediate vicinanze della chiesa e l'edificio che ospitava i locali scolastici;

Flumeri print that page

Dogana_Aragonese_-_Flumeri_(AV)_-_panoramio

Il comune risultó pesantemente danneggiato dal terremoto dell'Irpinia del 1732 , il cui epicentro era localizzato nella valle dell'Ufita [4] . All'epoca del regno delle Due Sicilie il comune fu capoluogo di circondario (con giurisdizione su altri due comuni) nell'ambito del distretto di

Montenars print that page

Flag_of_Friuli-Venezia_Giulia

territorio comunale fu pesantemente colpito dalle disastrose scosse del terremoto del 1976 il cui epicentro fu nei pressi di quest'area e che causò qui 35 vittime e numerosi danni al patrimonio. Oggi gran parte delle strutture sono state ricostruite e recuperate. Lo stesso argomento in

Terremoto del Piemonte meridionale del 2000 print that page

secondi circa l'una dall'altra, tra le 19:14 e le 19:15) seminarono il terrore tra la popolazione. L epicentro si verificò nella zona tra Nizza Monferrato , Canelli e Acqui Terme , precisamente nei comuni di Bergamasco ( AL ), Cortiglione , Incisa Scapaccino e Castelnuovo Belbo ( AT

wikipedia.org | 2018/3/19 19:22:15

Sant'Agata Fossili print that page

Chiesa_di_Sant%27Agata,_Sant%27Agata_Fossili_-_panoramio

a causa dei molti fossili trovati nei terreni circostanti. L’11 aprile del 2003 il comune fu epicentro di un sisma di intensità notevole, la scossa, intorno alle 11,30, fu pari al magnitudo 4,6 della scala Richter: ci furono feriti, evacuazioni di scuole ed edifici pubblici. Entrando in