-

Risultati 1 - 10 su circa 32 per  Wikipedia / Erei armerina / Wikipedia    (1834145 articoli)

Piazza Armerina print that page

Piazza_Armerina_01

È un'antica città d'impianto medievale con un pregevole centro storico barocco e normanno . Sul suo territorio si trova la Villa romana del Casale con i suoi famosi mosaici, dal 1997 Patrimonio dell'umanità dell' UNESCO . Città d'arte, già definita Urbs Opulentissima [4] , con forte

Monti Erei print that page

Monti-Erei-map-bjs

I Monti Erei sono un gruppo montuoso della Sicilia centrale , principalmente ricadente nella parte centrale e settentrionale della Provincia di Enna , con la vetta più alta raggiunta dal Monte Altesina , con i suoi 1.192 metri s.l.m. [1] Indice 1 Descrizione 2 Orografia 3 Note

Storia di Piazza Armerina print that page

La storia di Piazza Armerina ha inizio con la sua fondazione nel 1163 , avvenuta da parte di Guglielmo II . Tuttavia la città voluta dal sovrano normanno sorgeva in sostituzione di un precedente villaggio distrutto dal predecessore Guglielmo I . Indice 1 Origini 2 Platia 3 Piazza

wikipedia.org | 2018/7/24 16:14:33

Libero consorzio comunale di Enna print that page

Enna_Provinz_Gebauede

metropolitana di Catania e a sud ancora con Caltanissetta e Catania. Insiste sul territorio, a Piazza Armerina , l'importante sito archeologico della Villa romana del Casale , dal 1997 Patrimonio dell'Umanità dell' UNESCO . Indice 1 Storia 1.1 Dal neolitico alle radici sicule

Vallo di Sicilia print that page

Historical-map-of-Sicily-bjs-1

Per Vallo di Sicilia si intende una unità territoriale, o più spesso amministrativa, in cui veniva divisa la Sicilia , la cui istituzione è riconosciuta quale relativa al periodo normanno e la cui forma - pur con notevoli cambiamenti nei primi secoli di esistenza - rimase quasi invariata

Enna print that page

Enna_Alta_(1356824462)

Denominata Castrogiovanni fino al 1927 , anno in cui riprese l'antico nome di Enna. Nota per essere il capoluogo di provincia più alto d'Europa, per via dell' altitudine del centro abitato che si attesta a 931 m presso il Municipio, raggiunge i 992 m al Castello di Lombardia . La citt

Ferrovia Dittaino-Piazza Armerina-Caltagirone print that page

Trenovalguarnera

La ferrovia Dittaino–Piazza Armerina–Caltagirone era una ferrovia a scartamento ridotto della Sicilia , delle Ferrovie dello Stato , che collegava la stazione di Dittaino (già Assoro) a quella di Piazza Armerina e in seguito a Caltagirone attraversando molti comuni della provincia

Provincia di Catania print that page

Catania,_Via_Etnea,_Palazzo_Minoriti

La provincia di Catania ( pruvincia ri Catania in dialetto catanese ), successivamente provincia regionale di Catania , amministrativamente denominata dal 2014 libero Consorzio Comunale di Catania [1] in seguito alla soppressione delle province , è stata una delle nove province siciliane

Rete ferroviaria della Sicilia print that page

Ferrovie_sicilia_2007

La rete ferroviaria della Sicilia , che dal 1986 comprende solo linee a scartamento normale, è gestita interamente da Rete Ferroviaria Italiana ; fa eccezione la linea Catania-Randazzo-Riposto , di 111 km a scartamento ridotto [1] , che è gestita dalla Ferrovia Circumetnea . La rete FS

Caltagirone print that page

Caltagirone,_panorama_dalla_cima_della_Scala._-_panoramio

Centro urbano situato tra la Sicilia centrale e quella orientale, è famoso per la produzione della ceramica . È stata per oltre due millenni un punto strategico di controllo per molti popoli che controllavano le piane di Catania e di Gela , tra cui bizantini , arabi , genovesi e normanni