-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / Erei dittaino / Wikipedia    (1834145 articoli)

Libero consorzio comunale di Enna print that page

Enna_Provinz_Gebauede

Il libero consorzio comunale di Enna [4] è un libero consorzio comunale di 168 052 abitanti [3] della Sicilia , con capoluogo Enna . È subentrato nel 2015 alla soppressa provincia regionale di Enna . Al centro della regione e senza sbocchi sul mare confina a nord con la città metropolitana

Ferrovia Dittaino-Piazza Armerina-Caltagirone print that page

Trenovalguarnera

La ferrovia Dittaino–Piazza Armerina–Caltagirone era una ferrovia a scartamento ridotto della Sicilia , delle Ferrovie dello Stato , che collegava la stazione di Dittaino (già Assoro) a quella di Piazza Armerina e in seguito a Caltagirone attraversando molti comuni della provincia

Enna print that page

Enna_Alta_(1356824462)

Denominata Castrogiovanni fino al 1927 , anno in cui riprese l'antico nome di Enna. Nota per essere il capoluogo di provincia più alto d'Europa, per via dell' altitudine del centro abitato che si attesta a 931 m presso il Municipio, raggiunge i 992 m al Castello di Lombardia . La citt

Monumenti di Enna print that page

Enna_Castello_Di_Lombardia

quartier generale , date le caratteristiche di questa montagna , che svetta isolata sulla valle del Dittaino , con pareti rocciose compatte a strapiombo sulle colline sottostanti. I coloni raggiunsero così lo sperone orientale del monte, la parte più alta, la cui quota sfiora i 990 m;

Vallo di Sicilia print that page

Historical-map-of-Sicily-bjs-1

Per Vallo di Sicilia si intende una unità territoriale, o più spesso amministrativa, in cui veniva divisa la Sicilia , la cui istituzione è riconosciuta quale relativa al periodo normanno e la cui forma - pur con notevoli cambiamenti nei primi secoli di esistenza - rimase quasi invariata

Provincia di Catania print that page

Catania,_Via_Etnea,_Palazzo_Minoriti

La provincia di Catania ( pruvincia ri Catania in dialetto catanese ), successivamente provincia regionale di Catania , amministrativamente denominata dal 2014 libero Consorzio Comunale di Catania [1] in seguito alla soppressione delle province , è stata una delle nove province siciliane

Rete ferroviaria della Sicilia print that page

Ferrovie_sicilia_2007

La rete ferroviaria della Sicilia , che dal 1986 comprende solo linee a scartamento normale, è gestita interamente da Rete Ferroviaria Italiana ; fa eccezione la linea Catania-Randazzo-Riposto , di 111 km a scartamento ridotto [1] , che è gestita dalla Ferrovia Circumetnea . La rete FS

Piazza Armerina print that page

Piazza_Armerina_01

È un'antica città d'impianto medievale con un pregevole centro storico barocco e normanno . Sul suo territorio si trova la Villa romana del Casale con i suoi famosi mosaici, dal 1997 Patrimonio dell'umanità dell' UNESCO . Città d'arte, già definita Urbs Opulentissima [4] , con forte

Caltagirone print that page

Caltagirone,_panorama_dalla_cima_della_Scala._-_panoramio

Centro urbano situato tra la Sicilia centrale e quella orientale, è famoso per la produzione della ceramica . È stata per oltre due millenni un punto strategico di controllo per molti popoli che controllavano le piane di Catania e di Gela , tra cui bizantini , arabi , genovesi e normanni

Stazione di Enna print that page

SAIS. La stazione di Enna non svolge servizio merci che invece viene effettuato dalla Stazione di Dittaino posta nell'area del Polo Industriale di Enna . [ modifica ] STORIA La sua costruzione, nonostante la distanza dal centro abitato, fu giustificata dalla sua collocazione sulla linea

wikipedia.org | 2013/3/9 21:07:20