-

Risultati 1 - 10 su circa 79 per  Wikipedia / Eugene Levy gustave louis salon / Wikipedia    (1834145 articoli)

Paul Signac print that pageTimeline of Paul Signac

Seurat_Paul_Signac

imbarcazione. Signac ha due passioni, la pittura e la navigazione alla quale fu iniziato dal pittore Gustave Caillebotte , grande amico degli impressionisti. Arriverà a possedere in totale quasi una trentina di imbarcazioni. Dipinge anche vedute di Montmartre e si dedica a studi di nudo.

Charles Baudelaire print that pageTimeline of Charles Baudelaire

%C3%89tienne_Carjat,_Portrait_of_Charles_Baudelaire,_circa_1862

È considerato uno dei più importanti poeti del XIX secolo , esponente chiave del simbolismo , affiliato del parnassianesimo e grande innovatore del genere lirico , nonché anticipatore del decadentismo . I fiori del male , la sua opera maggiore, è considerata uno dei classici della letteratura

André Favory print that page

Favory_-_Nude1

femminili voluttuosi e ritratti di donne molto sensuali. Favory espose regolarmente nei grandi Salon Salon d'autunno nel 1921 - 1922 , Salon delle Tuileries nel 1923 - 1924 , e così via). Durante tutti gli anni venti le opere di Favory comparvero in numerose gallerie di Parigi , Bruxelles

André Eugène Costilhes print that page

Autoportrait_%C3%A0_la_ch%C3%A9chia..

borsa di studio elargita dal Dipartimento non appena il giovane compì i 18 anni. Nel 1883, dunque, Eugène partì per Parigi per seguire dei corsi di disegno e pittura. All'inizio si trattò di corsi per adulti organizzati dalla città di Parigi, integrati da corsi serali presso la Scuola

Comune di Parigi (1871) print that page

Op%C3%A9rations_militaires

La Comune di Parigi è il governo socialista che diresse Parigi dal 18 marzo al 28 maggio 1871 . A seguito delle sconfitte militari della Francia contro la Prussia , il 4 settembre 1870 la popolazione di Parigi impose la proclamazione della Repubblica, contando di ottenere riforme sociali

François-Édouard Picot print that pageTimeline of François-Édouard Picot

Fran%C3%A7ois-Edouard_Picot_BNF_Gallica

Louis David , ottenne il secondo gran Prix de Rome nel 1811 . Dopo il soggiorno romano, espose nel Salon di Parigi del 1819 Amore e Psiche e dipinse La morte di Zafira per la chiesa parigina di Saint-Séverin. Eletto membro dell'Académie des Beaux-Arts nel 1836 , continuò a esporre

Lucien Lévy-Dhurmer print that page

Lucien_L%C3%A9vy-Dhurmer

Altri progetti 11 Collegamenti esterni Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Lucien Lévy , detto Lucien Lévy -Dhurmer, era figlio di Salomon Lévy e di Pauline-Amélie Goldhurmer. All'età di 14 anni, nell'ottobre del 1879, entrò alla "Scuola comunale superiore di disegno e

Édouard Manet print that pageTimeline of Édouard Manet

Edouard_Manet_060

Édouard, che fu il loro primogenito). [1] Manet, in ogni caso, avrà anche due fratelli minori, Eugène (1833) e Gustave (1835). [2] Pur abitando praticamente di fronte all'École des Beaux-Arts, tempio dell'arte ufficiale, papà Auguste disprezzava la pittura e fece di tutto per ostacolare

Gustave Flaubert print that pageTimeline of Gustave Flaubert

Gustave_Flaubert

successivo, poi altri bambini (Carolina, Émile-Cléophas e Jules-Alfred) che muoiono presto, quindi Gustave e poi, nel 1824 la sorella Caroline. Dal 1818 hanno acquistato una proprietà a Déville-lès-Rouen , che gestiscono con l'aiuto della domestica Julie (il cui vero nome era Caroline

Jules Chéret print that page

Jules_Ch%C3%A9ret_1893

È il padre del manifesto moderno. Nell'arco della sua carriera arrivò a realizzare oltre un migliaio di cartelloni pubblicitari. I soggetti femminili furono tra i suoi prediletti e impiegò con particolare abilità la tecnica della litografia . Indice 1 L'opera 2 Biografia 2.1 Apprendista