-

Risultati 1 - 10 su circa 26 per  Wikipedia / Eugene Levy gustave musee / Wikipedia    (1834145 articoli)

Musée des Augustins print that page

Mus%C3%A9e_des_Augustin,_l%27aile_Darcy_-_Viollet-le-duc

Il Musée des Augustins di Tolosa , in Francia , è un museo di belle arti che conserva una collezione di sculture e dipinti dal Medioevo al primo Novecento . I dipinti provengono da tutta la Francia; la collezione di sculture, che rappresentano la cultura occitana della regione, è particolarmente

Musée des beaux-arts de Rouen print that page

Rouen,_Mus%C3%A9e_des_Beaux-Arts

Il Musée des beaux-arts de Rouen è un museo d'arte di Rouen , nel nord della Francia. Fu fondato nel 1801 da Napoleone Bonaparte , ma l'edificio attuale fu costruito tra il 1880 e il 1888, per poi venire completamente ristrutturato nel 1994. Ospita diverse forme d'arte che vanno dalla pittura

Gustave Flaubert print that pageTimeline of Gustave Flaubert

Gustave_Flaubert

successivo, poi altri bambini (Carolina, Émile-Cléophas e Jules-Alfred) che muoiono presto, quindi Gustave e poi, nel 1824 la sorella Caroline. Dal 1818 hanno acquistato una proprietà a Déville-lès-Rouen , che gestiscono con l'aiuto della domestica Julie (il cui vero nome era Caroline

Eugène Laermans print that page

Bruxelles_Laermans_ivrogne

Eugène Laermans nacque a Molenbeek-Saint-Jean , una cittadina della Regione di Bruxelles Capitale , da una famiglia della buona borghesia belga. All'età di undici anni contrasse la meningite , che lo lasciò privo dell'udito e, parzialmente, della parola [1] . Sin da ragazzo, quindi, percep

Édouard Manet print that pageTimeline of Édouard Manet

Edouard_Manet_060

Édouard, che fu il loro primogenito). [1] Manet, in ogni caso, avrà anche due fratelli minori, Eugène (1833) e Gustave (1835). [2] Pur abitando praticamente di fronte all'École des Beaux-Arts, tempio dell'arte ufficiale, papà Auguste disprezzava la pittura e fece di tutto per ostacolare

Musée Marmottan Monet print that page

Mus%C3%A9e_Marmottan

Il Musée Marmottan Monet è un museo di impressionismo ed arte francese dell' Ottocento , si trova in rue Louis Boilly 2, vicino al Jardin du Ranelagh , nella zona NO di Parigi in Francia . Indice 1 Storia 2 Collezioni 2.1 Le opere maggiori 3 Altri progetti 4 Collegamenti

Musée des beaux-arts (Nantes) print that page

Nantes-mus%C3%A9eBeauxArts

Il musée des beaux-arts de Nantes (Museo delle belle arti di Nantes ) è un museo pubblico francese , fondato nel 1801 , con una vasta collezione di pitture e sculture che spazia dalle opere dei primitivi italiani a quelle di artisti contemporanei. Indice 1 Storia 2 Collezioni 3

Jules Chéret print that page

Jules_Ch%C3%A9ret_1893

È il padre del manifesto moderno. Nell'arco della sua carriera arrivò a realizzare oltre un migliaio di cartelloni pubblicitari. I soggetti femminili furono tra i suoi prediletti e impiegò con particolare abilità la tecnica della litografia . Indice 1 L'opera 2 Biografia 2.1 Apprendista

Musée des Beaux-Arts (Lione) print that page

Entr%C3%A9e_du_Mus%C3%A9e_des_Beaux-Arts_de_Lyon

Il musée des Beaux-Arts di Lione è il principale museo della città ed uno dei più importanti del paese. [1] Aperto dal 1801 - uno dei primi dopo il Louvre , il museo presenta collezioni di pittura, scultura, arte antica (egiziana, greca, romana, etrusca e orientale), oggetti d'arte

Musée des beaux-arts (Lione) print that page

Entr%C3%A9e_du_Mus%C3%A9e_des_Beaux-Arts_de_Lyon

Il Musée des beaux-arts di Lione è il principale museo della città ed uno dei più importanti del paese. [1] Aperto dal 1801 - uno dei primi dopo il Louvre , il museo presenta collezioni di pittura, scultura, arte antica (egiziana, greca, romana, etrusca e orientale), oggetti d'arte