-

Risultati 1 - 10 su circa 71 per  Wikipedia / Filobus motore / Wikipedia    (1834145 articoli)

Motore boxer Alfa Romeo print that page

2011_NEC_Classic_Car_Show_Alfa_Romeo_Arna_DSC_2210

Il motore Boxer Alfa Romeo è stato un propulsore a benzina con 4 cilindri , prodotto dalla casa automobilistica di Arese dal 1971 al 1997 . Indice 1 Descrizione e caratteristiche 2 Motorizzazioni 2.1 1200 2.2 1300 2.3 1500 2.4 1600 2.5 1700 2.6 1700 16V 3 Altri

Alfa Romeo 158 (motore) print that page

Alfetta_159_engine

L' Alfa Romeo 158 è un motore endotermico alternativo da competizione, progettato e costruito dalla casa del biscione per poter essere montato sulle proprie monoposto. Nello specifico era il propulsore adoperato dall' Alfa Romeo 158 (da cui prende il nome) e dall' Alfa Romeo 159 , che

Motore elettrico di trazione print that page

3_rid

Il motore elettrico di trazione , comunemente detto motore di trazione , è un motore elettrico di potenza atto a fornire la coppia motrice necessaria allo spostamento di un veicolo su strada o su ferrovia . Museo di Dresda: motore di trazione unico e trasmissione a bielle sulla locomotiva

Isotta Fraschini print that page

Isotta_Fraschini_1911

trasmissione a catena. Le prime automobili prodotte dalla casa milanese erano del 1902 : una con un motore Aster di 699 cm³, una a due cilindri di 2251 cm³ ed infine una con un motore De Dion-Bouton di 785 cm³. Nel 1903 l'azienda produsse una vettura equipaggiata con motore autocostruito

Autobus Atac Lancia Omicron print that page

Bus_omicron_roma_2

grandi molto più vicini tra loro di quanto lo siano nelle altre serie. Sono equipaggiati con il motore Lancia tipo 77, a sei cilindri da 7060 cm cubici e alimentazione a benzina. Questo motore , potente e di derivazione sportiva, si rivela rovinoso nell'economia di esercizio quando, negli

Motore bialbero Alfa Romeo print that page

Alfa_Romeo_Alfetta2

Il Motore bialbero Alfa Romeo è stato un propulsore a 4 cilindri in linea prodotto dal 1950 al 1998 dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo . Montava un doppio albero a camme in testa da cui derivò la sua denominazione comune. La testata ed il monoblocco erano in lega di

Alfa Romeo G1 print that page

Alfa_Romeo_G1.

fiscale elevata che, essendo calcolata in funzione della cilindrata, penalizzava i modelli con motore di grande cilindrata . [1] Anche a causa dei forti e continui rincari della benzina che penalizzavano le vetture con cilindrata elevata, la produzione fu limitata a soli 52 esemplari. Di

Alfa Romeo V1035 print that page

Alfa_Romeo_164_procar

L' Alfa Romeo V1035 è un motore da competizione realizzato dalla casa costruttrice Alfa Romeo nella seconda metà degli anni ottanta [1] che avrebbe dovuto essere installato sulle vetture Ligier di Formula 1 per la stagione 1987 e che avrebbe poi portato al ritorno della Casa del Biscione

Alfa Romeo Arna print that page

AlfaRomeoArnaL_1985

carrozzeria, retrotreno, interni, plancia e sedili sono della Nissan, con qualche modifica minore. Il motore boxer 4 cilindri 1.2 da 63 cv, la trasmissione e l’avantreno sono quelli dell'Alfasud. [6]

Alfa Romeo Tipo 512 Gran Premio print that page

Alfa_Romeo_Tipo_512

della casa, sia per ciò che riguardava la distribuzione dei pesi che per la conformazione del motore . La vettura utilizza un nuovo motore che venne collocato in posizione posteriore centrale in senso longitudinale , cioè alle spalle del pilota ma davanti all'asse delle ruote posteriori