-

Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikipedia / Fraxinus mammiferi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Riserva regionale Montagne della Duchessa print that page

Mappa_Riserva_regionale_Montagne_della_Duchessa

particolare interesse fitogeografico 3.2 Fauna 3.2.1 Avifauna 3.2.2 Fauna minore 3.2.3 Grandi mammiferi 4 Sede 5 Note 6 Voci correlate 7 Altri progetti 8 Collegamenti esterni Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Il nome " Montagne della Duchessa " fu coniato

Parco nazionale della Sila print that page

Mappa_del_Parco_nazionale_della_Sila_per_WP

Geologia e Geomorfologia 2.2 Glaciazioni 2.3 Aree geografiche 2.4 Le acque 3 Fauna 3.1 Mammiferi 3.1.1 Ungulati 3.1.2 Mustelidi 3.1.3 Roditori 3.1.4 Altri mammiferi 3.2 Uccelli 3.2.1 Rapaci 3.2.2 Piciformi 3.2.3 Altri uccelli 3.3 Anfibi e Rettili 3.3

Parco di Monza print that page

Monza_Park_8964

Il Parco di Monza è uno tra i maggiori parchi storici europei, il quarto recintato più grande d' Europa e il maggiore circondato da mura. [Nota 1] Ha una superficie di 688 ettari ed è situato a nord della città , tra i comuni di Monza , Lesmo , Villasanta , Vedano al Lambro e Biassono

Foresta di Chantilly print that page

Table_-_for%C3%AAt_de_Chantilly

naturali 4.3 Flora 4.4 Fauna 4.4.1 Insetti 4.4.2 Rettili e anfibi 4.4.3 Uccelli 4.4.4 Mammiferi 5 Luoghi notevoli 5.1 Siti naturali 5.2 Alberi notevoli 5

Parco nazionale di Charyn print that page

IMG_7431-Sharyn_canyon

. Flora e fauna [ modifica | modifica wikitesto ] La fauna del parco comprende 36 specie di mammiferi , 200 specie di uccelli (di cui 111 nidificanti nel parco), 18 specie di rettili, compreso il Phrynocephalus versicolor , 10 specie di pesci e, come rappresentante degli anfibi, la Rana

Foreste miste della Manciuria print that page

DiuSeoiLau_Waterfall

tutta l'Eurasia settentrionale. Tra le latifoglie vi sono querce ( Quercus mongolica ), frassini ( Fraxinus mandshurica ), tigli ( Tilia amurensis ), betulle ( Betula schmidtii ), olmi ( Ulmus laciniata ), aceri ( Acer spp.) e noci ( Juglans mandshurica ). Tra gli arbusti figurano il nocciolo

Fraxinus print that page

Fraxinus_xanthoxyloides_dumosa1

Il nome del genere ( Fraxinus ) risale al latino classico usato già da Virgilio e in tempi più moderni dal botanico francese Joseph Pitton de Tournefort (Aix-en-Provence, 5 giugno 1656 – Parigi, 28 dicembre 1708) [4] [5] ; ma potrebbe discendere anche dal verbo greco "frassein" (

Fraxinus ornus print that page

Fraxinus_ornus_aspetto_autunnale

Il Fraxinus ornus è una pianta della famiglia delle Oleaceae (conosciuto come Orniello o Orno e chiamato volgarmente anche frassino da manna o albero della manna nelle zone di produzione della manna ), è un albero o arbusto di 4-8 metri di altezza, spesso ridotto a cespuglio . Indice

Fraxinus excelsior print that page

Fraxinus_excelsior_tree

Il Frassino maggiore o Frassino comune ( Fraxinus excelsior L. ) è una specie della famiglia delle Oleaceae , diffusa dall' Asia minore all' Europa . Indice 1 Descrizione 2 Coltivazione 3 Avversità 4 Usi medicinali 5 Usi officinali 6 Altri usi 7 Voci correlate 8 Altri

Fraxinus angustifolia print that page

Keimblaetter

Frassino meridionale Frassino ossifillo Areale Fraxinus angustifolia Il frassino meridionale o frassino ossifillo ( Fraxinus angustifolia Vahl , 1804 ) è una pianta arborea della famiglia delle Oleaceae . Indice 1 Caratteristiche morfologiche 2 Produzione 3 Note