-

Risultati 1 - 10 su circa 21 per  Wikipedia / Fraxinus ornus carpino fauna / Wikipedia    (1834145 articoli)

Fraxinus ornus print that page

Fraxinus_ornus_aspetto_autunnale

Il Fraxinus ornus è una pianta della famiglia delle Oleaceae (conosciuto come Orniello o Orno e chiamato volgarmente anche frassino da manna o albero della manna nelle zone di produzione della manna ), è un albero o arbusto di 4-8 metri di altezza, spesso ridotto a cespuglio .

Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola print that page

La_Vena_del_Gesso_Romagnola

Il parco regionale della Vena del Gesso Romagnola è un parco naturale di oltre seimila ettari situato nell' entroterra romagnolo tra Imola e Faenza . Negli anni sessanta nacque l'idea di tutelare la zona, avviando studi per definire e circoscrivere l'area. Il parco fu istituito il 15

Riserva regionale Montagne della Duchessa print that page

Mappa_Riserva_regionale_Montagne_della_Duchessa

La Riserva Naturale Regionale delle Montagne della Duchessa , è una riserva naturale regionale che rientra nel Sistema delle Aree Protette della Regione Lazio . Istituita con la legge Regionale 70/90, si estende per circa 3500 ettari , interamente nel territorio del Comune di Borgorose

Monte Soratte print that page

Monte_Soratte_visto_da_Civita_Castellana

Il monte Soratte è una montagna del Lazio , nella provincia di Roma , alta 691 m. La sua forma, ma ancora di più la sua posizione nel mezzo della valle del Tevere , hanno da sempre stimolato la fantasia e la curiosità. ( LA ) «  Vides ut alta stet nive candidum Soracte ... »

Selvicoltura print that page

Pino-nero-monza-02

Nelle scienze forestali la selvicoltura (o silvicoltura [1] ) è la disciplina che studia l'impianto, la coltivazione e l'utilizzazione dei boschi . Selvicoltura in senso stretto significa tutto quell'insieme di interventi che vanno dai tagli di rinnovazione ai tagli intercalari i quali permettono

Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola print that page

La_Vena_del_Gesso_Romagnola

Il Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola è un parco naturale di oltre seimila ettari situato nell' entroterra romagnolo tra Imola e Faenza . Negli anni sessanta nacque l'idea di tutelare la zona, avviando studi per definire e circoscrivere l'area. Il Parco fu istituito il 15

Parco naturale costiero di Rimigliano print that page

Rimigliano_02

Il Parco naturale costiero di Rimigliano istituito nel 1973 , è interamente compreso nel territorio del Comune di San Vincenzo in provincia di Livorno e comprende circa sei chilometri della costa toscana . Indice 1 Territorio 2 Storia 3 Fauna 4 Flora 5 Accessi 6 Attivit

Pianello (Cagli) print that page

Panorama_Pianello1

prugnolo ( Prunus spinosa ). Nei fianchi delle vallate di rilevante importanza sono i boschi di carpino ( Ostrya carpinifolia ) e orniello ( Fraxinus ornus ) che troviamo in associazione con diverse varietà di acero, sorbo e ciliegi selvatici e, molto spesso, con il leccio ( Quercus

Parco regionale di Veio print that page

Campo_nel_Parco_di_Veio

termofilo , si possono riconoscere: il cerro ( Quercus cerris ), l'acero ( Acer campestre ), il carpino nero ( Ostrya carpinifolia ), il bagolaro ( Celtis australis ), l'orniello ( Fraxinus ornus ), il castagno ( Castanea sativa ), il carpino bianco ( Carpinus betulus ), il leccio ( Quercus

Poggi di Prata print that page

Poggi_di_Prata_111_ita

I Poggi di Prata sono un biotopo toscano che si trova nell’area delle Colline metallifere , dove si innalzano alcuni rilievi piuttosto elevati, fra cui spiccano le Cornate di Gerfalco (1.059 m) e il Poggio di Montieri (1.049 m). Secondi a questi sono appunto i cosiddetti Poggi di Prata