Risultati 1 - 10 su circa 15 per  Wikipedia / Genetta maculata viverridae / Wikipedia    (1834145 articoli)

Template:Navbox subgroup print that page

Questo template deve essere usato insieme a {{ Navbox }}, un template che consente la creazione rapida di template di navigazione . Questo template consente la creazione di sottogruppi; un sottogruppo può contenere una lista di massimo 20 elementi. Va inserito all'interno di ogni parametro

wikipedia.org | 2018/3/20 18:47:45

Fauna selvatica in Sudafrica print that page

rappresentate in Sud Africa, come ad esempio il Canidae , il Felidae , l' Hyaenidae , il Mustelidae , il Viverridae , l' Herpestidae ed infine l' Otariidae . Il più famoso di questi è certamente il leone africano , il più grande carnivoro del continente e la seconda specie di felino pi

wikipedia.org | 2018/5/18 16:05:41

Genetta maculata print that page

La genetta panterina ( Genetta maculata Gray , 1830 ) è un carnivoro della famiglia dei viverridi diffuso nell' Africa subsahariana . [1] [2] Indice 1 Descrizione 1.1 Dimensioni 1.2 Aspetto 2 Distribuzione e habitat 3 Stato di conservazione 4 Note 5 Bibliografia

wikipedia.org | 2018/3/26 9:29:26

Template:Navbox subgroup/man print that page

Questo template deve essere usato insieme a {{ Navbox }}, un template che consente la creazione rapida di template di navigazione . Questo template consente la creazione di sottogruppi; un sottogruppo può contenere una lista di massimo 20 elementi. Va inserito all'interno di ogni parametro

wikipedia.org | 2015/8/1 20:24:43

Genetta servalina archeri print that page

La genetta servalina di Zanzibar ( Genetta servalina archeri ) è una sottospecie di genetta servalina endemica dell' isola di Unguja , nell'arcipelago tanzaniano di Zanzibar . Il suo status di conservazione è incerto [1] . Indice 1 Storia evolutiva 2 Scoperta e descrizione 3

wikipedia.org | 2018/3/26 16:40:00

Genetta bourloni print that page

La genetta di Bourlon ( Genetta bourloni Gaubert , 2003 ) è un carnivoro della famiglia dei Viverridi diffuso nell' Africa occidentale. [1] [2] Indice 1 Descrizione 1.1 Dimensioni 1.2 Aspetto 2 Distribuzione e habitat 3 Stato di conservazione 4 Note 5 Bibliografia

wikipedia.org | 2018/3/26 9:28:31

Carnivora print that page

Carnivora_portraits

I carnivori ( Carnivora Bowdich , 1821 ) sono un ordine di mammiferi euteri . [1] Si dividono in due sottordini : i caniformi ( canidi , orsi , mustelidi , foche ecc.) e i feliformi ( felidi , iene , manguste ecc.), che si distinguono soprattutto per differenze nella struttura interna

Template:Navbox generic subgroup print that page

Questo template deve essere usato insieme a {{ Navbox generic }}, un template che consente la creazione rapida di template di navigazione . Questo template consente la creazione di sottogruppi; un sottogruppo può contenere una lista di massimo 12 elementi. Indice 1 Uso 2 Sintassi

wikipedia.org | 2013/2/26 1:21:39

Hyaenidae print that page

Striped_Hyena_5

esterni Tassonomia [ modifica | modifica wikitesto ] Solo quattro specie sopravvivono: la iena maculata , la iena bruna , la iena striata (che per alcuni, insieme, formano la sottofamiglia Hyaeninae ; mentre, per altri autori, sono separate e la iena bruna sarebbe anch'essa "a sé stante

Leptoplesictis print that page

porterebbero a pensare che l'aspetto di Leptoplesictis potesse essere più simile a quello di una genetta che a quello di una mangusta (Morales et al., 2008). Leptoplesictis era solitamente un carnivoro di piccole dimensioni, con un cranio lungo circa 6 centimetri e di taglia paragonabile

wikipedia.org | 2018/3/26 17:22:09