-

Risultati 1 - 10 su circa 28 per  Wikipedia / Honda (automobilismo) corse / Wikipedia    (1833985 articoli)

Honda Racing F1 Team print that page

2006FOS_1967HondaRA300

La Honda Racing F1 Team è stata una scuderia giapponese di Formula 1 controllata dalla casa automobilistica Honda . L'impegno nell automobilismo del costruttore giapponese ha preso il via già nel 1964 , pochi anni dopo l'ingresso stesso nella produzione di serie, e direttamente dalla

Riccardo Patrese print that pageTimeline of Riccardo Patrese

Patrese_at_1982_Dutch_Grand_Prix

Campione del mondo con i kart , campione italiano ed europeo di Formula 3 , ha corso in Formula 1 dal 1977 al 1993 disputando 256 Gran Premi , record rimasto imbattuto per quindici anni, vincendone sei. Dopo un primo lungo periodo, caratterizzato più da delusioni che successi al volante

F3 sudamericana print that page

Formula_3_Latin-America_Berta_engine

team. Alla fine di 1986, i partecipanti al Codasur, assieme alle organizzazioni nazionali dell automobilismo sportivo, decisero di passare a una categoria di vetture che fosse utilizzata anche in Europa . La scelta cadde sulla F3, in quanto lo scopo del campionato divenne quello di formare

Bryan Herta Autosport print that page

Il team nacque nel 2009 e fece il suo ingresso ufficiale nel mondo delle corse a partire dal 2010 . L'esordio avvenne nel gran premio della 500 Miglia di Indianapolis col pilota colombiano Sebastián Saavedra . L'auto Honda con telaio Dallara concluse la gara al 16º posto. Nel 2011

wikipedia.org | 2018/9/13 19:15:03

Template:Automobilismo Honda print that page

Template Automobilismo Honda Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , ricerca   Honda Categoria : Template stemmini scuderie di automobilismo

wikipedia.org | 2016/7/28 14:55:34

Damon Hill print that pageTimeline of Damon Hill

Damon_Hill_May_2012_Cropped

motociclismo , vincendo anche un'importante gara a Brands Hatch nel 1983 , Hill passò poi all automobilismo , facendo una lunga gavetta nelle formule minori e debuttando in Formula 1 a trentuno anni, nel 1992 . La sua permanenza nella massima serie è stata contrassegnata nelle stagioni

Formula 1 print that page

Bundesarchiv_Bild_102-01319,_Italien,_Monza,_Autorennen

quattro fino a sedici cilindri e con cilindrate da 1,5 a 4,5   l . Indice 1 Storia 1.1 Dalle corse di fine Ottocento alla nascita della Formula 1 1.2 Anni 1950: i "dinosauri" a motore anteriore 1.3 Anni 1960: l'epoca d'oro dei britannici 1.4 Anni 1970: sviluppo delle monoposto

Nelson Piquet print that pageTimeline of Nelson Piquet

Piquet_a_Monza_1983

Durante la sua carriera in Formula 1, che si è sviluppata principalmente nel corso degli anni ottanta, si è confrontato con diverse generazioni di piloti: agli inizi ha avuto come compagno di team il già pluricampione Niki Lauda , da cui, per sua stessa ammissione, ha potuto apprendere molto

Ayrton Senna print that pageTimeline of Ayrton Senna

Ayrton_Senna_8_-_Cropped

in una famiglia benestante, Senna ebbe la possibilità di avvicinarsi precocemente al mondo dell automobilismo , cominciando nel 1973 a gareggiare nei kart all'età di tredici anni con un Parilla 100 cm³ a Interlagos grazie al primo istruttore Lucio Pascual (detto Tsche), vincendo all'esordio

Williams F1 print that page

Williams_FW06

1979 1.1.2 Il primo dominio 1.1.2.1 1980 1.1.2.2 1981 1.1.2.3 1982 1.2 Periodo Honda (1983-1987) 1.2.1 Fase di assestamento 1.2.1.1 1983 1.2.1.2 1984 1.2.1.3 1985 1.2.2 Nuovo dominio e altri tre titoli 1.2.2.1 1986 1.2.2.2 1987 1.3 Parentesi con i