-

Risultati 1 - 10 su circa 106 per  Wikipedia / Immigrazione etnie / Wikipedia    (1834145 articoli)

Viadana print that page

Viadana_Piazza_Matteotti

Architetture religiose 3.2 Architetture civili 4 Società 4.1 Evoluzione demografica 4.2 Immigrazione dal Sud 4.3 Etnie e minoranze straniere 4.4 Criminalità 5 Cultura 6 Geografia antropica 6.1 Frazioni 6.1.1 Cizzolo 6.1.2 Cogozzo 6.1.3 Cicognara 6.1.4 San

Monsummano Terme print that page

Monsummano_piazza_giusti

emigratorio con l'avvento del fascismo (quando partì la famiglia di Yves Montand ), divenne luogo di immigrazione negli anni 1951 - 1961 , soprattutto dal Sud Italia, passando rapidamente da 9.708 abitanti (nel 1951) a 11631 (nel 1961), grazie all'attrazione del settore calzaturiero. Onorificenze

Oltrona di San Mamette print that page

DSCN6500-PanoramaOltronaDiSanMamette

decollato 4.1.2 Santuario di San Mamette 5 Società 5.1 Evoluzione demografica 5.2 Etnie 5.3 Lingue e dialetti 5.4 Religione 6 Geografia antropica 7 Economia 8 Infrastrutture e Trasporti 9 Amministrazione 9.1 Sindaci durante il Regno d'Italia 9.2 Sindaci durante

Stimigliano print that page

Neve_018

Il paese è conosciuto per essere "la porta della Sabina". Sorge sulla sommità di una collina sulle sponde settentrionali del Tevere, posta di fronte al Monte Soratte e alla sua riserva naturale e al paese di Ponzano Romano , nelle vicinanze della riserva di Farfa-Nazzano. Il nucleo originario

Bomporto print that page

Bomporto01

e il paesaggio del comune, la cui popolazione aumenta sensibilmente, soprattutto a causa dell' immigrazione dal Meridione . Bomporto è stato colpito dai terremoti dell'Emilia del 2012 , che hanno causato vari danni e lesioni soprattutto alle abitazioni più vecchie e alla strutture agricole

Doberdò del Lago print that page

Doberd%C3%B2_del_Lago_-_Doberdob_-_K

locale del dominio dei Longobardi . Nel VII secolo d.C. il Carso iniziò a popolarsi con la prima immigrazione di protosloveni. Pare abbastanza logico pensare che all'inizio gli sloveni si siano insediati nelle località fortificate degli antichi castellieri. Verso la fine dell'anno 1000 d

Lavena Ponte Tresa print that page

Valico_Ponte_Tresa

cinquanta è incominciato uno sviluppo notevole di Lavena Ponte Tresa dovuto al frontalierato e all' immigrazione proveniente dall' Italia meridionale . Questo sviluppo ha portato il numero degli abitanti da 1.300 ai quasi 5.500 attuali. Monumenti e luoghi d'interesse [ modifica | modifica

Scandicci print that page

Palazzo_del_Vecchio_Comune_2007_Scandicci

parte di Soffiano ma rimane un paesino fino agli anni sessanta quando una vera e propria ondata di immigrazione (soprattutto da Firenze , dalle campagne della provincia e da altre zone della Toscana ), in poco meno di 10 anni, triplica la popolazione comunale. Risultato storico della fusione

Ladispoli print that page

Ladispoli

Ladispoli è letteralmente tagliata da due piccoli fiumi, il Sanguinara e il fosso Vaccina , i quali si possono attraversare dai quattro ponti nelle vicinanze del lungomare, due dei quali interamente di legno. La sabbia delle spiagge di Ladispoli in origine era nera per effetto della elevata

Merlino (Italia) print that page

Merlino_chiesa

wikitesto ] Evoluzione demografica [ modifica | modifica wikitesto ] Abitanti censiti [3] Etnie e minoranze straniere [ modifica | modifica wikitesto ] Al 31 dicembre 2008 gli stranieri residenti nel comune di Merlino in totale sono 206 [4] , pari al 12,99% della popolazione. Tra