-

Risultati 1 - 10 su circa 15 per  Wikipedia / Incendio ricostruito navate / Wikipedia    (1834145 articoli)

Provincia di Forlì-Cesena print that page

Palazzo_della_Provincia_di_Forl%C3%AC

La provincia di Forlì-Cesena è una provincia italiana della regione Emilia-Romagna di 394.273 abitanti, con capoluogo la città di Forlì . [2] Fino al 1992 era denominata "provincia di Forlì" e comprendeva anche il riminese : col distacco del territorio destinato a costituire la provincia

Abbazia di San Mercuriale print that page

Forl%C3%AC,_san_mercuriale,_esterno_02,0

L' abbazia di San Mercuriale è un' abbazia che si trova in piazza Aurelio Saffi , nel centro di Forlì . È l'edificio più noto della città e uno dei simboli dell'intera Emilia - Romagna e ha la dignità di basilica minore . Indice 1 Storia 1.1 Dalle origini al primo sviluppo

Basilica di San Pietro Apostolo print that page

Pisa_Grado_01

secolo . Era orientato verso est (leggermente inclinato rispetto alla chiesa di oggi), aveva tre navate di cui solo l'ultima terminante con abside semicircolare. Le mura di quest'ultima sono ancora visibili oggi e costituiscono il semicerchio più esterno messo in luce dagli scavi. Al centro

Concattedrale di Santa Maria Assunta (Irsina) print that page

Catted1

modifica | modifica wikitesto ] L'edificio ha origini antiche. Secondo una tradizione esso fu ricostruito dopo un incendio in stile romanico nel 988 dal principe di Salerno , Giovanni; fu ancora ricostruito ed ampliato dopo un saccheggio nel 1133 . La chiesa fu poi sostanzialmente rifatta

Duomo di Frisinga print that page

Freisinger_Dom_(von_St._Georg)

cattolica maggiore di Frisinga e co- cattedrale dell' arcidiocesi di Monaco e Frisinga . Fu ricostruito dopo un incendio a partire dal 1159 e consacrato nel 1250 . Nella sua cripta si trovano la tomba del patrono della diocesi, san Corbiniano , e la cosiddetta "colonna delle bestie

Chiesa dell'Immacolata (Piazzo) print that page

Piazzo_di_Segonzano_-_chiesa_dell%27Immacolata_-_lato_2

modifica | modifica wikitesto ] Lapide sulla facciata sinistra del protiro, a ricordo dell incendio che lo distrusse nel 1863 e della successiva ricostruzione La chiesa nel 1883 o nel 1884, prima dell'ampliamento delle navate e del presbiterio Una cappella sul sito, in stile romanico

Cattedrale dell'Annunziata (Tursi) print that page

Cattedrale_Tursi

di Anglona nella parte bassa della cittadina. Indice 1 Storia 2 La struttura 2.1 L incendio e la ricostruzione 2.2 Il portone di bronzo e il nuovo organo 3 Galleria d'immagini 4 Note 5 Voci correlate 6 Altri progetti 7 Collegamenti esterni Storia [ modifica |

Chiesa di San Pietro in Villore print that page

Chiesa_di_San_Pietro_in_Villore

importanza, per poi avere il culmine della decadenza fra il XV e il XVI secolo , quando subì un incendio e il fonte battesimale della Pieve di Pava, ormai in rovina, fu spostato non in San Pietro, ma in San Giovanni. Agli inizi del Novecento , la chiesa è stata oggetto di un restauro conservativo

Campanile del Duomo di Caorle print that page

Caorle_campanile

i restauri che hanno coinvolto il complesso nel 1950 [1] Anche il campanile deve essere stato ricostruito

Abbazia di Saint-Sever print that page

Abbaye_St_Sever_1

romani e romani. Le sue dimensioni sono impressionanti, 71 m di lunghezza, 31 m di ampiezza per le navate e 41 m per il transetto . Quanto all' abbazia stessa, una parte del chiostro appartiene a privati. Si accede con le tribune dell' transetto alla cappella . Il transetto e la banchina