-

Risultati 1 - 10 su circa 468 per  Wikipedia / Italia indietro / Wikipedia    (1834145 articoli)

Merlino (Italia) print that page

Merlino_chiesa

Feudo di proprietà dei conti di Merlino, la terra fu donata nel 1370 da Bernabò Visconti alla moglie Regina della Scala . Nel 1647 passò al conte Belgioioso, alla cui famiglia rimase fino al 1782 . In età napoleonica ( 1809 - 16 ) Merlino fu frazione di Paullo , recuperando l'autonomia

Lavagna (Italia) print that page

Lavagna_e_Chiavari_da_Santa_Giulia-panorama-1

Sardegna , secondo le decisioni del Congresso di Vienna del 1814, e successivamente nel Regno d Italia dal 1861. Dal 1859 al 1926 il territorio fu compreso nell'VIII mandamento omonimo del circondario di Chiavari dell'allora provincia di Genova . Con regio decreto del 12 maggio 1889 fu

Vaglia (Italia) print that page

Vaglia,_pieve_di_san_pietro,_ext._01

Abitanti censiti [3] Etnie e minoranze straniere [ modifica | modifica wikitesto ] Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 263 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente

Ala (Italia) print that page

Ala2

quarantina di prigionieri da parte austriaca. Nel 1944, quando i nazisti erano in ritirata dall Italia , decisero di costruire lo sbarramento di Ala come ultimo baluardo. [7] Monumenti e luoghi d'interesse [ modifica | modifica wikitesto ] Architetture religiose [ modifica | modifica

San Vincenzo (Italia) print that page

San_Vincenzo_from_east

alta, Ibimet CNR 2002 Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Dall'antichità all'Unità d Italia [ modifica | modifica wikitesto ] Antichi studi hanno rilevato che San Vincenzo fu abitato fin da età antichissima; infatti le prime tracce di presenza umana risalgono al periodo paleolitico

Teti (Italia) print that page

Teti_vista_da_punta_Sa_Marghine

È situato a 714 metri sul livello del mare alle falde nord-occidentali del Gennargentu ed è parte della Comunità Montana n. XII della Barbagia Mandrolisai . Nel territorio circostante il paese sono presenti notevoli testimonianze archeologiche risalenti ai periodi prenuragico e nuragico

Calcio (Italia) print that page

GiorcesCalcio2

Cremona ed il suo territorio. Nel 702, in seguito a due tentativi dei duchi di Bergamo di farsi re d Italia , il ducato fu soppresso ed assegnato ad un Gastaldo regio. Nel 774 il territorio fu occupato dai Franchi . Furono questi ultimi a creare i presupposti per la formazione del Sacro Romano

Ceto (Italia) print that page

Panorama_di_Ceto_(Foto_Luca_Giarelli)

È accessibile dalla strada statale 42 del Tonale e della Mendola tramite due svincoli: uno più a sud , presso la frazione del Badetto , l'altro posto a nord, nella frazione di Nadro . Il territorio di Ceto confina con diversi comuni: a est quello di Cimbergo e Daone , a nord quello di

Aprilia (Italia) print that page

Aprilia_(Lt)

Aprilia esiste una tenuta Caffarelli). Il decreto portava le firme di Vittorio Emanuele III , Re d Italia , di Benito Mussolini , Capo del Governo e di Paolo Thaon di Revel , Ministro delle finanze . Detto Comune farà parte della provincia di Littoria. Decreto convertito in legge il 4 giugno

Palù (Italia) print that page

ChiesaPal%C3%B91

In corrispondenza della nascita di Verona comunale, si ha notizia per la prima volta della zona di Palù. Il comune intorno al 1100 prese possesso di una vasta zona da bonificare, detta Palus Comunis Veronae o Palus Basseti . I primi lavoro di bonifica durarono 5 anni, dal 1194 , canalizzando