-

Risultati 1 - 10 su circa 2662 per  Wikipedia / Juventus presenze simbolo / Wikipedia    (1834145 articoli)

Walter Monaco print that page

Walter_Monaco

vice, [1] e a partire da marzo 2012 entra nello staff degli osservatori di Antonio Conte alla Juventus . [ senza fonte ] Palmarès [ modifica | modifica wikitesto ] Club [ modifica | modifica wikitesto ] Competizioni nazionali [ modifica | modifica wikitesto ] Serie C1 : 1 Lecce

Giacomo Callegari print that page

Nella stagione 1989-1990 , con la maglia della Fiorentina ha disputato 3 partite in Serie A e 2 in Coppa UEFA persa contro la Juventus . Palmarès [ modifica | modifica wikitesto ] Club [ modifica | modifica wikitesto ] Competizioni nazionali [ modifica | modifica wikitesto ] Serie

wikipedia.org | 2017/9/3 4:37:35

Rui Barros print that page

Rui_Barros_-_Juventus_FC_1989-90

Le prestazioni con la maglia del Porto e del Portogallo fanno sì che Rui venga notato dalla Juventus e il 22 luglio 1988 viene ufficialmente presentato al pubblico bianconero, dopo averlo acquistato per 7,5 miliardi di lire. [1] Nella prima stagione in maglia bianconera segna 15 reti

Dario Venitucci print that page

giocare al calcio nel Paradiso Collegno. Entra poi all'età di nove anni nel settore giovanile della Juventus , crescendo in un gruppo che vede, tra gli altri, Sebastian Giovinco e Davide Lanzafame . [3] Con i bianconeri arriva a esordire in prima squadra, facendo parte da comprimario della

wikipedia.org | 2018/9/2 14:58:21

Abel Masuero print that page

Instituto 40 (1) 2015   Nueva Chicago 28 (0) 2016-   Patronato 5 (1) 1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.   Modifica dati su Wikidata  · Manuale Abel Luis Masuero (

wikipedia.org | 2018/1/18 14:29:50

Angelo Di Livio print that pageTimeline of Angelo Di Livio

Angelo_Di_Livio_-_Calcio_Padova

Vincitore di numerosi trofei con la maglia della Juventus , conta 40 presenze in nazionale, per la quale ha ricoperto il ruolo di osservatore durante la gestione tecnica di Marcello Lippi . Indice 1 Biografia 2 Caratteristiche tecniche 2.1 Giocatore 3 Carriera 3.1 Giocatore

Deni Lušić print that page

Jugoslavia Oro Los Angeles 1984 Oro Seul 1988 1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito. Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2008 Modifica dati su Wikidata

wikipedia.org | 2017/12/28 2:25:01

Antonello Cuccureddu print that page

Antonello_Cuccureddu_-_Juventus_FC_1975-76

con 26 segnature nella massima divisione italiana, tutte maturate durante la sua militanza nella Juventus — ne siglò 39 in totale —, emerse come uno dei difensori-centrocampisti più prolifici di sempre in Serie A. Allenatore [ modifica | modifica wikitesto ] Come allenatore predilige

Ermanno Scaramuzzi print that page

Ermanno_Scaramuzzi

A Torino, dove esordisce in Serie A e vince lo scudetto , non trova spazio (tre sole presenze ), venendo prima prestato all'Atalanta (sempre nel massimo campionato) e, dopo un'altra infelice stagione in bianconero (in cui tuttavia vince un altro scudetto con una sola presenza), poi ceduto

Giovanni Koetting print that page

Giovanni_Koetting_-_Udinese_Calcio_1980-81

Di origini fiamminghe (il nonno emigrò nel Canavese dal Belgio ) ma italiano di nascita, Koetting entrò giovanissimo nelle giovanili della Juventus , riuscendo ad entrare a 16 anni nel giro delle Nazionali Giovanili. Il battesimo nella massima serie avvenne a 18 anni, precisamente il 14